Dott.ssa Eleonora Saltarelli

Dott.ssa Eleonora Saltarelli

Dott.ssa in Tecniche Erboristiche

Naturopata

Contatta la Dott.ssa Saltarelli
compilando il form sottostante riceverai risposta entro 48 ore



Prova che sei umano selezionando l'icona corrispondente a Stella.



Naturopata e Dott.ssa in Tecniche Erboristiche

Naturopatia deriva dal termine latino natura e dal termine greco empatia. La parola Naturopatia utilizza come unico mezzo i “Rimedi Naturali” che possono essere i più svariati, dalla Fitoterapia, al massaggio Olistico, alla Metamedicina, all’alimentazione Naturale, Fiori di Bach ed altro, inoltre corregge le abitudini scorrette per favorire il riequilibrio del sistema corpo.

La dott.ssa Eleonora Saltarelli, Erborista e Naturopata, grazie all’utilizzo delle erbe, dei fiori di Bach e tante altre discipline può indirizzare la persona in un percorso naturale rivolto al Benessere.

Il Naturopata

Il Naturopata è la figura professionale che si occupa dell’uomo nella sua totalità a vari livelli, prende in considerazione il sintomo come punto di partenza per poter sviluppare un percorso insieme alla persona. Sulla base del colloquio, dello studio dei segnali del corpo, la fisionomia della persona, il suo stile di vita e grazie all’utilizzo di alcuni mezzi di lettura come la riflessologia plantare, si inizia un percorso per ritrovare il benessere fisico ed emotivo.

I rimedi consigliati possono comprendere: gemmoderivati, tinture madri, tisane, fiori di bach, esercizi di respirazione, mantra, alimenti funzionali, trattamenti di riflessologia, massaggi olistici, scrittura delle proprie emozioni, yoga, meditazione… e tanto altro.

Come si svolge la consulenza di Naturopatia

Durante la consulenza di Naturopatia c’è un interscambio tra Cliente e Naturopata. Il cliente è libero di esprimere la propria situazione ed i propri disagi; il ruolo del naturopata è identificare il problema alla radice per cominciare a risolverlo.

Si parte da domande di carattere generale, sullo stile di vita, l’alimentazione, la situazione familiare, per identificare le circostanze in cui la persona vive. Quindi si fanno domande più specifiche rivolte a mettere in luce aspetti, tendenze ed errori correlati al sintomo. A differenza di quanto avviene nella medicina allopatica, la naturopatia non si focalizza sul sintomo, ma tramite l’analisi delle circostanze, mira a riequilibrare l’organismo e a correggere le abitudini sbagliate su cui si basano i disturbi.

La naturopatia lavora sul “terreno”, cosa significa?

Lavorare sul terreno significa rinforzare gli squilibri che hanno portato alla manifestazione del sintomo, per risolverlo e per evitare che si ripresenti. Il problema viene trattato alla radice, non solo a livello sintomatico.

Secondo le medicine antiche ognuno di noi ha una predisposizione in base alla propria natura, che porterà più facilmente ad avere certe sintomatologie sia fisiche che emotive. Partendo da questi presupposti si possono rinforzare le nostri parti più esposte e prevenire possibili disagi.

Ad esempio un soggetto “epatico” (medicina tradizionale mediterranea o cinese) può agire andando a depurare il mio fegato, soprattutto in primavera, evitando manifestazioni legate a quest’organo come cattiva digestione, allergie ed eccessi di rabbia.

Titoli di studio ed esperienza professionale

  • Dottoressa in Tecniche Erboristiche presso Università degli studi di Milano anno 2005
  • Naturopata presso Università Popolare AE.ME.TRA di Torino anno 2016
  • Massaggio Olistico base, decontratturante e drenante anno 2015, presso Università Popolare AE.ME.TRA
  • Riflessologia Podalica Olistica® anno 2017 presso Lumen scuola di Naturopatia Olistica.
  • Riflessologia Podalica Olistica, trattamento Metamorfico e Trattamenti al sistema Nervoso, anno 2019 presso Lumen Scuola di Naturopatia.
  • Massaggio viso Kobido anno 2019, presso Oligenesi Accademia Nazionale del Massaggio