Carrello
0,00€

Olio essenziale di Tea tree

Disponibile

Olio essenziale di Tea Tree puro al 100% di qualità alimentare (melaleuca alternifolia foglie e rami). La migliore qualità originaria dell’Australia. Formato da 10, 30 e 50ml. Disponibile su prenotazione nel formato da 1 Litro.

Svuota
COD: 0551 Categoria:

Descrizione

Tea tree oil puro al 100%

L’olio essenziale di Tea Tree si ricava dalla Melaleuca alternifolia, una pianta conosciuta anche con il nome di Albero del tè, ma che non ha nulla a che fare con la pianta del tè con cui si prepara la nota bevanda. Contiene circa 100 componenti, la maggior parte dei quali sono monoterpeni e i loro relativi alcoli.

Nota: Testa
Estrazione: Distillazione a vapore
Livello di sicurezza: Sicuro anche nel lungo periodo. Non utilizzare in gravidanza.
Parte della pianta: foglie e rami

Qualità del Tea Tree Oil Fitosofia

Negli ultimi decenni con il rinnovato interesse per rimedi e prodotti naturali, l’olio essenziale di Melaleuca ha avuto un vero boom, che ha portato ad una crescita esponenziale della richiesta e della sua produzione. Questo ha fatto si che fossero create grandi monoculture sostenute dall’uso di fertilizzanti e pesticidi.
Ecco perché Fitosofia ha selezionato l’olio essenziale di Melaleuca alternifolia della migliore qualità, ovvero quello proveniente dalle zone paludose e subtropicali del nuovo Galles del Sud, in Australia, dove questa varietà cresce spontaneamente.
Il nostro olio essenziale di tea tree è particolarmente ricco di terper-4-olo, (oltre 40%) il quale conferisce al prodotto spiccate proprietà antibatteriche e antinfiammatorie. Ha un quantitativo ridotto di 1,8-cineolo (inferiore al 5%) per ridurre al minimo la possibilità di sensibilizzazioni cutanee.

Caratteristiche del prodotto

Ingredienti: 100% puro olio essenziale di Tea Tree (melaleuca alternifolia) foglie e rami. Provenienza: Australia. Qualità alimentare.
Formati: Disponibile in tre diversi flaconi in vetro da 10, 30 e 50 ml.

Origini dell’olio essenziale di Melaleuca

Pianta della Melaleuca Alternifolia

La Melaleuca alternifolia è una pianta originaria delle zone pluviali di Clarence e Richmond, nella costa nord del Nuovo Galles del Sud, in Australia. Il suo nome deriva dal greco mèlas, nero, e leukòs, bianco, dal contrasto esistente tra le foglie verde scuro e la corteccia bianca. Appartiene alla famiglia delle Mirtaceae ed è nota come albero del tè (tea tree) grazie a James Cook, lo scopritore del continente australiano. Preparava un tè rinfrescante con le sue foglie, imitando le abitudini degli aborigeni che ne sfruttavano già allora le incredibili virtù.

Perché la Melaleuca alternifolia è migliore

Al genere Melaleuca appartengono oltre 300 specie di piante (tra cui anche “cajeput” e “niaouli”), molte delle quali forniscono un olio essenziale venduto come tea tree. La Melaleuca alterniflolia è la specie più utilizzata e meglio documentata in letteratura e cresce in maniera spontanea solamente in Australia. Negli ultimi anni la grande richiesta ha favorito la sua coltivazione anche in Africa ed Nuova Zelanda, ma la qualità non è la stessa.

Come viene estratto l’olio essenziale

Il Tea Tree oil si estrae per distillazione in corrente di vapore dalle foglie e dai rametti ed ha una profumazione erbacea, molto decisa e pungente. Il suo utilizzo si diffuse largamente a partire dagli anni 20 del ‘900, quando, per la prima volta, vennero riportate le sue proprietà terapeutiche.

Il medico che scoprì il Tea tree oil

Nel 1925 un medico australiano pubblico uno studio frutto di tre anni di ricerche in cui dimostrava che il potere disinfettante dell’olio essenziale di Tea Tree fosse ben superiore a quello dei prodotti utilizzati fino a quel momento. Alla fine degli anni 30 il suo potere antibatterico era ormai noto, ma l’arrivo degli antibiotici di sintesi fece si che restasse in secondo piano. Negli anni 80 altre ricerche rilevarono che, tra gli antibiotici naturali, il tea tree svolge una interessante e valida alternativa in diverse situazioni.

Come usare l’olio essenziale di Tea tree

Il tea tree oil è un olio antisettico multiuso che si presta al trattamento di molteplici disturbi. Il suo particolare potere antivirale e germicida unito alla sua tollerabilità e all’assenza di principi tossici ne fanno un presidio molto utile e versatile. Il suo punto di forza è la capacità di agire in modo deciso contro i microbi e di essere al contempo delicato con le strutture organiche.

Usi topici della Melaleuca alternifolia

Le proprietà dell’olio essenziale di Melaleuca alternifolia si esplicano in maniera particolare nei confronti di infezioni e lesioni a livello della cute. La sua forte attività antisettica ed antimicrobica ad ampio spettro lo rende ottimo per neutralizzare batteri, funghi e persino virus. Occorre precisare che queste proprietà si riferiscono all’olio essenziale puro di alta qualità.

Acne e brufoli

Il Tea tree oil è molto efficace per il trattamento dell’acne grazie alla sua attività cicatrizzante, astringente, dermopurificante e normalizzante delle secrezioni sebacee. Si può applicare puro sui foruncoli per farli seccare rapidamente e lo si può aggiungere a prodotti per la detersione e la pulizia della pelle grassa e impura. Per trattare acne e brufoli, versare 1 goccia di olio essenziale su un cotton fioc o direttamente sul dito pulito, per poi applicarlo specificamente sul brufolo.

Unghie e onicomicosi

L’olio essenziale di Tea tree è molto efficace per combattere e prevenire le micosi alle unghie. Calore, sudore, umidità e frequentazione di luoghi pubblici a piedi scalzi aumentano considerevolmente la possibilità di contrarre queste infezioni. Per le micosi delle unghie, applicare qualche goccia di tea tree direttamente sull’unghia, massaggiando accuratamente per permettere una efficace diffusione dell’olio a livello tissutale, due volte al giorno, fino allo sparire dell’infezione. In alternativa è possibile effettuare un maniluvio/pediluvio: lasciare in immersione per circa 20 minuti le dita in una bacinella riempita di acqua calda con 2 o 3 cucchiai di sale da cucina e alcune gocce di olio essenziale di melaleuca.

Candida Albicans

Il metodo più utilizzato per prevenire e trattare i disturbi intimi, come candida, cistiti o vaginiti, è quello del lavaggio intimo. Aggiungere quotidianamente 2 gocce di olio essenziale di tea tree al detergente intimo utilizzato, possibilmente naturale. Effettuare dei semicupi, aggiungendo 7-8 gocce all’acqua del bidet. Mettere 1-2 gocce di olio essenziale sulla parte interna dell’intimo.

Herpes labiale

Tanti anni di esperienza diretta ci hanno permesso di verificare anche questo utilizzo, particolarmente efficace soprattutto nella prima fase dell’Herpes. Applicare 1 goccia di olio essenziale direttamente sulla zona interessata, 1-2 volte al giorno, appena si avverte la sensazione di prurito e gonfiore. Per comodità è possibile versare la goccia sul cotton fioc e fare una toccatura leggera nella zona specifica.

Piede d’atleta (tinea pedis)

La Tinea pedis è un disturbo della pelle causato da un gruppo di funghi che attaccano gli spazi interdigitali dei piedi. L’olio essenziale di Tea tree è molto utile per la prevenzione di questo disturbo, oltre che in caso di verruche, calli e duroni. In tutti questi casi, applicare un leggero strato di tea tree sulla zona interessata 2-3 volte al giorno, lasciando scoperta la parte fino a completo assorbimento. Applicare per diversi giorni, fino a quando i segni dell’infezione non saranno scomparsi.

Come colluttorio

L’utilizzo storico della Melaleuca alternifolia ci ha lasciato una grande eredità, l’impiego del Il Tea Tree oil per il cavo orale. Grazie alla sua azione battericida può essere utilizzato diluito come colluttorio, per tener lontane le carie, ma anche per la prevenzione e il trattamento di afte, stomatiti, ascessi e gengiviti. Mescolare 3-4 gocce di olio essenziale a un dito d’acqua naturale ed effettuare uno sciacquo di 30-60 secondi.

Forfora e pidocchi

Le proprietà disinfettanti e seboregolarizzanti dell’olio essenziale di tea tree possono giovare in caso di problematiche del cuoio capelluto come forfora e seborrea. Diluire 10 gocce in un cucchiaio da cucina di olio di neem, applicare sul cuoio capelluto e massaggiare la nuca per favorire l’assorbimento.
Insieme alla lavanda, il tea tree oil rappresenta il trattamento elettivo per la prevenzione e il trattamento dei pidocchi. In questo caso basta applicare due gocce di olio essenziale di Tea Tree puro dietro la nuca dei bambini tutte le mattine prima di mandarli a scuola.

Altri utilizzi del Tea tree oil

Influenza e tosse

In caso di influenza, malattie da raffreddamento e tosse, il tea tree oil è un rimedio naturale assolutamente consigliato. Infatti, è in grado di svolgere un’efficace azione fluidificante ed espettorante sulle vie respiratorie, e come tutti gli olii balsamici, agisce sul naso chiuso e le eccessive secrezioni bronchiali: vaporizzazioni, unzioni del torace, bagni aromatici sono gli usi tipici di questo olio essenziale.
In particolare in caso di tosse consigliamo di diffonderlo nell’ambiente tramite diffusori ad ultrasuoni a freddo, in modo da mantenerne inalterate le proprietà antibatteriche. Sono utilissimi anche i suffumigi: diluire in acqua calda una decina di gocce di olio essenziale, coprire la testa con un asciugamano e respirare l’evaporato con respiri lenti e costanti.

Per la casa

L’olio essenziale di tea tree può essere utilizzato per migliorare l’igiene domestica, non tanto a livello di polveri, quanto a livello batterico. Grazie alle sue proprietà disinfettanti ed antibatteriche è ottimo per i pavimenti, il bucato e l’ambiente.
Pavimenti: in 1l di acqua versare 100 ml di aceto e 15 gocce di tea tree per combattere muffa, pulire gli specchi e disinfettare i sanitari. Per intensificare la sua azione aggiungere anche 10 gocce di olio essenziale di limone.
Bucato, possiamo aggiungere 4-5 gocce di olio essenziale al posto dell’ammorbidente.
Nell’ambiente possiamo diffonderlo con diffusori ad ultrasuoni a freddo.

Animali domestici

Il tea tree oil può eliminare eventuali parassiti presenti nel pelo degli animali, o per tenere lontani gli insetti. Diluire 10 gocce in 10 ml di acqua; tamponare o vaporizzare direttamente sul manto dell’animale. Se i parassiti sono visibili, come per le zecche, è possibile applicare 1-2 gocce direttamente sul parassita, 2 volte al giorno.

Proprietà e studi clinici del Tea tree oil

Trattamento dell’acne

In uno studio clinico randomizzato effettuato in singolo cieco su 124 pazienti, è stata valutata l’efficacia e la tollerabilità cutanea di tea tree oil al 5% nel trattamento dell’acne da lieve a moderata, confrontata con una crema al 5% di perossido di benzoile, antibiotico comunemente utilizzato per il trattamento dell’acne. I risultati di questo studio hanno evidenziato che sia il tea tree sia il perossido di benzoile sono efficaci nel migliorare l’acne dei pazienti, riducendo significativamente il numero di lesioni infiammatorie e non dopo 3 mesi di trattamento, anche se l’insorgenza dell’azione nel caso del tea tree è stata più lenta. Tuttavia nei pazienti trattati con l’olio essenziale sono stati riportati meno effetti collaterali, suggerendo che il tea tree oil potrebbe essere scelto come alternativa con buone efficacia e tollerabilità cutanea.

Trattamento della forfora

In questo studio è stata valutata l’efficacia e la tollerabilità cutanea di tea tree, contro la forfora da lieve a moderata. 126 pazienti, maschi e femmine, sono stati divisi in due gruppi: una metà ha utilizzato uno shampoo arricchito con il 5% di olio di tea tree, l’altra metà ha utilizzato solo lo shampoo, per una durata di 4 settimane.
Il gruppo che ha utilizzato lo shampoo con tea tree al 5% ha evidenziato miglioramenti significativi nel 41% dei casi rispetto all’11% del placebo. L’utilizzo di tea tree nello shampoo è un metodo efficace e ben tollerato per il trattamento della forfora per quanto riguarda la riduzione della desquamazione, del prurito e dell’untuosità.

Attività antivirale del Tea tree sull’herpes

È stata esaminata l’azione antivirale degli oli essenziali di tea tree australiano (TTO) e di eucalipto (EUO) contro il virus dell’herpes simplex. Il tea tree ha mostrato alti livelli di attività virucida contro i virus dell’herpes simplex HSV-1 e HSV-2 nei test di sospensione virale.
I risultati hanno indicato che TTO e EUO influenzano il virus prima o durante l’assorbimento, ma non dopo la penetrazione nella cellula ospite, in questo modo TTO e EUO sono in grado di esercitare un effetto antivirale diretto sull’HSV. Anche se non sono ancora ben noti quali siano i componenti dei due oli responsabili dell’attività anfifungina, la loro possibile applicazione come agenti antivirali nell’infezione da herpes ricorrente è promettente, anche grazie alla comodità di utilizzo, al costo modico, e alla scarsa tendenza ad indurre virus-resistenza.

Trattamento delle onicomicosi

Questo studio ha valutato l’efficacia e la tollerabilità dell’applicazione topica di una soluzione di tea tree al 100% rispetto a quella di clotrimazolo all’1%, farmaco tipicamente utilizzato per il trattamento dell’onicomicosi.
È stato condotto uno studio multicentrico, in doppio-cieco, randomizzato e controllato a cui hanno partecipato 117 pazienti affetti da onicomicosi subungueale. I pazienti hanno ricevuto, per due volte al giorno, l’applicazione di clotrimazolo o tea tree oil per 6 mesi. Le opportune valutazioni cliniche sono state effettuate a 0, 1, 3 e 6 mesi.
Dopo 6 mesi di terapia, i due gruppi di trattamento hanno dimostrato di aver avuto una efficacia paragonabile (Clotrimazolo=61%, Tea Tree=60%). Tre mesi più tardi, circa la metà di ciascun gruppo ha riportato risoluzione parziale o totale del problema (Clotrimazolo=55%; Tea Tree=56%).
La terapia orale ha lo svantaggio di avere un costo elevato ed effetti collaterali potenzialmente gravi, mentre la terapia topica, comprese le due preparazioni presentate in questo studio, forniscono miglioramento della sintomatologia e dell’aspetto dell’unghia pur con una buona tollerabilità cutanea. L’utilizzo di un preparato topico a base di tea tree oil sembra essere una strategia di trattamento adeguata.

Attività antimicrobica del tea tree

Analisi qualitative hanno confermato che l’attività antimicrobica dell’olio essenziale di Melaleuca si esplica su un ampio spettro di microrganismi tra cui gram negativi, gram positivi, lieviti e funghi. Ciò suggerisce che questo agente antimicrobico possa essere utilizzato in maniera efficace sulla pelle. È stato dimostrato che molti organismi che colonizzano transitoriamente la cute sembrano essere più suscettibili al tea tree oil rispetto agli organismi commensali, che la popolano abitualmente. Questa diversa suscettibilità è di fondamentale importanza specialmente perché il mantenimento della flora commensale sostiene la continuità di una barriera contro la colonizzazione della flora transitoria.

Trattamento della Candida Albicans

Studio eseguito su 28 donne affette da vaginite da Candida e trattate con ovuli contenti olio essenziale di tea tree per un periodo di 90 giorni. Dopo trenta giorni, 24 donne non accusavano più i classici sintomi, come bruciore e leucorrea, e 21 di esse non presentavano più alcuna traccia della Candida.

Fonti bibliografiche

-A comparative study of a tea tree oil versus benzoylperoxide in the treatment of acne. Bassett et al.; 1990, Medical journal of Australia
-A review of application of tea tree oil in dermatology. Payzar et al.; 2013, International Journal of Dermatology
-Antibiotici Naturali. Petra Neumayer; 2006, Ed Red!
-Antiviralvactivity of Australian tea tree oil and eucalyptus oil against herpes simplex virus in cell culture. Schitzer et al.; 2001, Pharmazie journal
-Aromaterapia. Padrini e Lucheroni; 2000 Ed Fabbri
-Aromaterapia, per ritrovare energia e benessere psicofisico. Luccheroni e Padrini; 2001, Ed Fabbri
-Aromaterapia Naturopatica. Fortuna; 2006, Ed Enea
-Aromaterapia per la mamma e il bambino. Fortuna; 2006, Ed Xenia
-Comparison of two topical preparations for the treatment of onychomycosis: Melaleuca alternifolia (tea tree) oil and clotrimazole. Buck et al.; 1998 Journal of family practies
-Composition of Australian tea tree oil (Melaleuca alternifolia). Agric; 1978, Food chemestry
-Efficacy and safety of tea tree oil as a topical antimicrobical agent. Carson et al.; 1998, Journal of Hospital Infection
-Il grande manuale dell’aromaterapia. Valussi; 2005, Tecniche nuove
-L’aromaterapia. Cozzi e Bertona; 1996. Ed.Xenia
-Manuale di Aromaterapia, le qualità terapeutiche degli oli essenziali. D Ryman; 1992, Ed Tecniche nuove
-Melaleuca alternifolia (tea tree) oil: A review of antimicrobial and other medicinal properties. Carson et al.; 2006, Clinical microbiological reviews
-Oli essenziali, gli oli della salute. Del Principe e Mondo; 2002, Ed Demetra
-Safety, efficacy and provenance of tea tree (Melaleuca alternifolia) oil. Carson and Riley; 2001, Contact dermatits
-Successful topical treatment of hand warts in a pediatric patient with tea tree oil (Melaleuca alternifolia). Millar and Moore; 2008, Complementary therapies in clinical practice
-Tea tree oil: a medicine kit in a bottle. Drury; 1996, Unity press
-The great healing herbs: Tea tree. Jünemann and Luetjohann; 1999, Lotus press
-Treatment of danduff with 5% tea tree oil shampoo. Satchell et al.; 2002, Journal of the american academy of dermatology
-Treatment of vaginal infections of Candida albicans with the essential oil of Melaleuca alternifolia. Belaiche; 2001, Third line press

Informazioni aggiuntive

Peso0.047 kg
DimensioniN/A
Formato

, ,

Marca

Erboristeria Fitosofia