Willow, fiore di Bach n°38

Willow, fiore di Bach n°38

Disponibile subito

Usi in floriterapia: autocommiserazione, vittimismo, risentimento interiore, pensiero negativo, mancanza di ottimismo.

Nome botanico: Salice Giallo (Salix Vitellina L.)
Estrazione: bollitura; diluizione originale 1:240.


Comportamenti tipici del soggetto Willow:
• Atteggiamento angustiato, polemico e contestatore.
• Parlare con un tono di voce lamentoso e implorante.
• Continuare a chiedere scusa.
• Incapacità di ringraziare.
• Mancanza di introspezione e di autocritica.
• Raccontare sempre le proprie disgrazie e i propri problemi.
• Non riuscire ad apprezzare gli aspetti positivi delle cose.

11 

Consegna 1-2 giorni lavorativi

Pezzi Risparmio Prezzo
1 11 
2 5 % 10,5 
3+ 10 % 9,9 

Pezzi Risparmio Prezzo
1 11 
2 5 % 10,5 
3+ 10 % 9,9 

Possiamo aiutarti?
Scrivici o parla con l'erborista

✓ 99,8% di recensioni positive
✓ Prodotti di alta qualità erboristica

Icona assistenza su WhatsApp
Prenotazione video consulto con erborista

Dettagli sul prodotto ⭣

Descrizione

Fiore di Bach Willow (Salix Vitellina L.): a cosa serve in floriterapia

Willow è il fiore del vittimismo, ed é consigliato alle persone molto amareggiate che non riescono ad andare avanti, convinte di essere in credito con la vita.

É il rimedio di Bach estratto dai fiori del Salice, una pianta nota per la sua capacità di riprendersi dopo essere stata piegata o tagliata.

Il fiore Willow può essere utile per coloro che hanno subito avversità o disgrazie e non riescono a reagire, se non con lamentele o risentimento.

Può aiutare a dissolvere i dolori della vita e ad andare avanti con flessibilità mentale e consapevolezza.

É consigliato per:

  • Autocommiserazione
  • Comportamento contestatore, tipico del “bastian contrario”.
  • Vittimismo di chi, invece di agire per cambiare le cose, continua a lamentarsi e a rivangare il passato.
  • Permanenza nella Comfort zone, giustificata da un alibi grave che è successo nella vita.
  • Lamento costante, di chi si sente più sfortunato degli altri.
  • Accettare una malattia con un approccio ottimistico.
  • Isolamento rancoroso

Willow offre la possibilità di sviluppare un pensiero positivo e di produrre gradualmente cambiamenti positivi, liberando la mente dalla costante negatività.

Per chi è indicato

Willow é adatto alle persone che conducono una vita difficile per un problema fisico, per l’ambiente sociale, per una malattia o per un evento tragico. Queste persone non hanno un ruolo attivo, ma si trincerano dietro quello che è successo, continuando a lamentarsi.

É specifico per chi vive amareggiato e risentito, per sostituire il pensiero negativo con l’ottimismo, la compassione e la comprensione. Aiuta a ritrovare il senso dell’umorismo e delle proporzioni.

In floriterapia viene consigliato a chi ha sofferto avversità o lutti, alle persone deluse dalla vita e a chi si ritrova in situazioni difficili da cui non riesce ad uscire.

Il soggetto “Willow” si sente una vittima del destino, tende ad autocompatirsi e vede sempre il lato negativo delle cose, anche quando effettivamente si trova di fronte a situazioni belle e positive.

Questo rimedio floreale è indicato agli ipocondriaci, a chi é insoddisfatto dalla vita, a chi trattiene la propria aggressività e ai soggetti che affrontano periodi oggettivamente difficili. È particolarmente utile per le persone testarde, una tendenza che può influire sul benessere fisico provocando disturbi articolari e reumatici.

Chi assume willow desidera superare l’egoismo, accettare l’autocritica e vivere in modo più estroverso e dinamico con gli altri. Favorisce l’accettazione, l’ottimismo, il perdono e può invogliarti ad essere più responsabile e generoso con chi ti circonda.

Bambini

Il fiore di Bach Willow è indicato per i bambini che mostrano un atteggiamento di rassegnazione che si sentono vittime delle circostanze. É indicato per i bimbi permalosi e che tengono il muso a lungo, spesso di cattivo umore, pessimisti e infelici.

Può aiutare a ristabilire un senso di speranza e di ottimismo, incoraggiandoli a affrontare le difficoltà con più coraggio e determinazione.

Come assumerlo

La posologia consigliata è di 4 gocce 4 volte al giorno, assunte sotto la lingua con almeno mezz’ora di distanza da cibo, dentifricio, sigarette e qualsiasi bevanda che non sia acqua.

Composizione

Ingredienti: acqua, brandy, macerato di Salice Giallo (Salix Vitellina L.) petali (corrispondenti allo 0,00025% della componente estrattiva).

Grado alcolico: 27% Vol.
Diluizione dei fiori di Bach originali 1:240.

Formato

Flacone in vetro soffiato da 10ml con pipetta contagocce.

Fiori sinergici a Willow

  • Chicory per chi si lamenta per manipolare e ottenere favori e attenzioni.
  • Mustard, quando oltre ad autocommiserarsi e lamentarsi la persona è anche depressa. Ad esempio alcuni anziani.
  • Star of Bethlehem se nella vita di chi si lamenta è successo qualcosa di molto grave.
  • White Chestnut, quando l’isolamento porta il soggetto a creare e a vivere in una sua realtà mentale.
Informazioni aggiuntive
Peso 0,05 kg
Dimensioni 3,1 × 2 × 8,1 cm
Marca

Fitosofia

Formato

10 ML

*Le informazioni sul prodotto non sono da intendersi come prescrizioni o indicazioni terapeutiche. Consulta sempre il medico, specialmente in caso di assunzione di farmaci, terapie in corso, malessere o malattia.

Prenota una consulenza con l'esperto

Parla con l'esperto

Puoi incontrarci tramite video o parlarci al telefono. La consulenza che desideri dal comfort del tuo ufficio o di casa tua.

Con il consulto online, puoi avere risposte immediate. Scegli un orario e prenota in meno di un minuto!

Prendi un appuntamento
icona-contatti
Willow fiori di Bach
Willow, fiore di Bach n°38
Pezzi Risparmio Prezzo
1 11 
2 5 % 10,5 
3+ 10 % 9,9