Gemmoderivati - macerati glicerici

Da pianta fresca spontanea
I nostri macerati glicerici sono estratti a freddo da gemme fresche, giovani getti o giovani radici da raccolte spontanee, utilizzando acqua montana e glicerina vegetale. 
Periodo e zone di raccolta
Le raccolte avvengono da piante spontanee in luoghi ecologicamente non degradati di montagna o da piante coltivate col sistema di coltura biologica. Abbiamo cura che le gemme ed i giovani getti non siano né troppo, né poco sviluppati per ottenere la massima funzionalità
Metodo estrattivo
Per produrre i nostri gemmoderivati sfruttiamo una lavorazione a freddo in glicerina di origine vegetale, acqua di origine montana e alcool B.G neutro di alta qualità. Il tempo di macerazione di almeno 90 giorni garantisce estratti altamente funzionali.
Confezionamento
Tutti i macerati glicerici vengono confezionati in flacone in vetro da 50ml, con pipetta graduata contagocce in vetro, ed astuccio.

 

14,50

Il macerato glicerico di Abies Pectinata è un valido aiuto in età pediatrica. Ha azione remineralizzante, favorisce la fissazione di calcio nelle ossa, stimola l’accrescimento staturo-ponderale, la produzione di globuli rossi ed il consolidamento delle fratture.

14,50

L'azione maggiore dell'Acer Campestris è quella di drenare il flusso biliare, favorendo la risoluzione delle problematiche legate ad un eccesso di calore epatico. Trova impiego nel trattamento delle discinesie delle vie biliari ed in presenza di calcoli biliari.

14,50

L'ippocastano ha azione protettiva sui vasi, è vasotonico ed antiedemigena, inoltre riduce i tempi di svuotamento venoso, ostacolando la stasi. A livello dei piccoli capillari ne regola la permeabilità e riduce la fragilità.

14,50

Il macerato glicerico di Alnus glutinosa aiuta a governare l'acqua del corpo, regolando la produzione di muco e liquidi organici, ed agendo fortemente sullo stomaco e sull'asse verticale. Da grandi risultati in caso si sindromi infiammatorie associate alle mucose come tracheobronchiti, gastriti, coliti e cistiti.

14,50

L'estratto glicerico di Ampelopsis Veitchii è specifico per le articolazioni, i legamenti ed i tendini, sui quali ha una potente azione antinfiammatoria ed antidolorifica. Combatte l'indurimento dei tessuti peri-articolari e ne riduce la deformazione e la sclerosi.

14,50

L'estratto glicerico di betulla bianca stimola il sistema nervoso e contribuisce a sostenere positivamente le capacità intellettive, in particolare la memoria e la concentrazione.

14,50

Il macerato di Carpinus è elettivo per le problematiche da muco localizzate nella testa. È un rimedio eccellente per le mucose sinusali e le alte vie respiratorie, consigliato in caso di sinusite, rinofaringite e tracheite, aiuta a ridurre gli spasmi della mucosa respiratoria e la tosse.

14,50

Macerato glicerico di Castanea vesca, il gemmoderivato principe per il sistema linfatico. Proprietà di Castanea vesca La Castanea (Castagno) è definita la principessa della mobilitazione linfatica. Le sue gemme hanno azione di drenaggio e contribuiscono a ridurre la stasi, soprattutto a carico degli arti inferiori, responsabile dell’edema e del senso di pesantezza. Il macerato glicerico

14,50

Macerato glicerico di Cedrus libani, il gemmoderivato per dermatici, prurito, eczemi e psoriasi. Proprietà di Cedrus libani Le gemme di cedro del libano hanno tropismo elettivo per la cute, in particolare in caso di dermatosi di carattere secco, desquamante e contraddistinte da prurito come eczema e psoriasi. Macerato glicerico di Cedrus libani vanta una profonda

14,50

L'azione maggiore del macerato glicerico di Corylus Avellana è sul parenchima epatico e polmonare. Ha attività anti-sclerotiche ed aiuta a ripristinare l'elasticità di questi tessuti.

14,50

Prevenzione delle malattie cardiovascolari: eretismo cardiaco, aritmie, ipertensione arteriosa, fibrosi del miocardio, ansia, spasmi coronarici, palpitazioni, insonnia.

14,50

Macerato glicerico di Ficus carica da gemme fresche Proprietà del Ficus carica Il macerato glicerico di Ficus carica è il riequilibratore del funzionamento gastrico per eccellenza; il suo spiccato tropismo nei confronti di stomaco e duodeno lo rende un eccellente rimedio per normalizzare tutte le alterazioni legate alla digestione come bruciori di stomaco, reflusso, crampi,

14,50

Macerato glicerico di Fraxinus excelsior, il gemmoderivato specifico per la disintossicazione dell’organismo dalle scorie metaboliche, urea ed acido urico. Proprietà del Fraxinus excelsior Il Fraxinus è dotato di spiccate proprietà diuretiche ed uricosuriche; le sue gemme favoriscono il drenaggio renale, aumentano la diuresi e stimolano l’eliminazione delle scorie metaboliche (urea ed acido urico); pertanto questo

14,50

Macerato glicerico di Juglans regia, il gemmoderivato amico del pancreas e nemico della glicemia alta. Proprietà di Juglans regia Le gemme di Juglans regia (Noce) manifestano un organotropismo elettivo nei confronti del pancreas: promuove la regolazione della secrezione insulinica e di conseguenza favorisce il controllo della glicemia. Trova impiego anche nelle pancreatiti croniche e in

14,50

Macerato glicerico di Linfa di Betulla verrucosa, il gemmoderivato per attivare la diuresi ed eliminare le scorie metaboliche. Proprietà della Linfa di Betulla verrucosa La linfa di betulla verrucosa viene tradizionalmente inclusa nelle prescrizioni della gemmoterapia anche se non si tratta di un tessuto embrionale. Ricchissimo di potassio, il macerato glicerico di Betula linfa è

14,50

Macerato glicerico di Morus nigra, il gemmoderivato per sostenere le cellule beta del pancreas. Proprietà del Morus nigra Il macerato glicerico di Morus nigra (Gelso nero) ha elevato organotropismo nei confronti del pancreas; dove favorisce il trofismo delle cellule beta, migliorandone la funzionalità. Ha azione ipoglicemizzante utile in caso di diabete di tipo II ed

14,50

Macerato glicerinato di Olivo (Olea Europea) gemme. Specifico il benessere cardiovascolare in particolare per la regolazione della pressione arteriosa e la prevenzione della degenerazione delle arterie.

14,50

Macerato glicerico di Quercus robur, il gemmoderivato che stimola la corteccia surrenale, per l’astenia e l’ipotensione, che aumenta la produzione di testosterone. Proprietà di Quercus robur Le gemme di Quercia hanno uno spiccato organotropismo nei confronti della corteccia surrenale; stimolano la produzione di cortisolo, pertanto il loro impiego è consigliato in caso di astenia, convalescenza,

14,50

Macerato glicerico di Ribes nigrum, gemmoderivato da gemme fresche Proprietà del Ribes nigrum Il macerato glicerico di Ribes Nigrum è ampiamente utilizzato per le sue proprietà antiallergiche, antinfiammatorie e cortison-like. Trova impiego nel trattamento di tutti i disturbi di origine infiammatoria generale e locale, in particolare a carico dell’apparato locomotore, respiratorio ed urinario. In caso

14,50

Macerato glicerico di Rosa canina, il gemmoderivato per la prevenzione delle patologie respiratorie ed infettive dei bambini. Proprietà della Rosa canina Il macerato glicerico di Rosa canina viene largamente impiegato nei bambini per la prevenzione ed il trattamento delle patologie infettive a carico dell’apparato respiratorio come rinofaringiti, otiti, tonsilliti ecc., in particolare nei confronti delle

14,50

Macerato glicerico di Rosmarinus officinalis, il gemmoderivato amico della colecisti e delle vie biliari. Proprietà della Rosmarinus officinalis Il macerato glicerico di Rosmarinus officinalis manifesta uno spiccato organotropismo nei confronti della colecisti e delle vie biliari dove esplica azione colagoga-coleretica; viene utilizzato con successo in caso di discinesie delle vie biliari e nella litiasi biliare.

14,50

Specifico per l'equilibrio dell'apparato riproduttivo femminile. Eccellente riequilibrante delle disendocrinie, dalla pubertà alla menopausa. Ideale anche in caso di cisti ovariche, fibromi, mastopatia, dismenorrea.

14,50

Macerato glicerico di Secale cereale, il gemmoderivato specifico per le infiammazioni epatiche Proprietà della Secale Le radichette di Segale presentano un elevato organotropismo nei confronti del fegato, dove aiuta a normalizzare le infiammazioni a carico del parenchima epatico pertanto è utile in caso di epatiti acute e croniche. La Segale aiuta a ridurre progressivamente le

14,50

Macerato glicerico di Sequoia gigantea, il gemmoderivato anti-invecchiamento per l’uomo e specifico per la prostata. Proprietà della Sequoia gigantea Le gemme di Sequoia gigantea sono largamente impiegate come rimedio dalla potente azione antisenescente, soprattutto nell’uomo; aiutano in caso di astenia sessuale, sostengono l’attività cerebrale, donano energia e migliorano il tono dell’umore. Il macerato glicerico di

14,50

Macerato glicerico di Tamarix gallica, il gemmoderivato specifico per l’anemia, i globuli rossi ed i globuli bianchi. Proprietà della Tamarix Gallica La Tamarix gallica (Tamerice) ha organotropismo elettivo per il midollo osseo dove stimola la formazione di globuli rossi e piastrine; anche in caso di piastropenie di origine virale e in seguito ad emorragie. Il

14,50

Macerato glicerico di Tilia tomentosa Proprietà del Tiglio Il macerato glicerico di Tilia tomentosa presenta una elevata attività spasmolitica, sedativa ed ansiolitica che ne fanno un buon rimedio in caso di sindromi ansiose, palpitazioni, stress (anche con lieve ipertensione) ed eretismo cardiaco. Inoltre grazie all’azione sulla produzione della serotonina contribuisce a migliorare il tono dell’umore

14,50

Macerato glicerico di Vaccinium vitis idaea, il gemmoderivato specifico per riequilibrare gli estrogeni nel periodo della menopausa, e per regolare l’intestino. Proprietà del Vaccinium vitis idaea Il Vaccinium vitis idaea (Mirtiillo rosso) è il grande rimedio per la senescenza femminile in quanto contrasta l’atrofizzazione delle ovaie ed aiuta a riequilibrare la carenza estrogenica tipica della

14,50

Macerato glicerico di Viscum album, un gemmoderivato molto efficace per l’ipertensione e le vasculopatie cerebrali. Proprietà del Viscum album Il Viscum album (Vischio) è l’unico gemmoderivato preparato secondo la diluizione centesimale (1CH); l’elevata diluizione rende l’utilizzo della pianta più sicuro, in quanto a concentrazioni maggiori potrebbe presentare rischio di tossicità. Il macerato glicerico di Viscum