Olio di Lino, 100ml

7,5

Per uso interno aiuta a regolare il transito intestinale in maniera delicata. Ottima fonte di acidi grassi Omega-3.

Olio di Lino
Olio di Lino, 100ml

7,5

Recensioni certificate prodotti Fitosofia
Disponibilità immediata
Consegna in Italia: 1-2 giorni lavorativi
COD: 2033 Categoria: Tag: , ,

L’olio di Lino si estrae dai semi della pianta Linum usatissimum, pianta dalle origini molto antiche appartenente alla famiglia delle Linaceae, la quale produce fiori grandi di colore azzurro.

Dai semi dell’olio di Lino, costituiti principalmente da acidi grassi, minerali, mucillagini, lignani e proteine, è possibile ricavare un olio ricco di acidi grassi polinsaturi, tra cui l’acido alfa-linoleico (ALA), precursore degli omega 3 e l’acido linoleico, precursore degli Omega 6.

INGREDIENTI: Puro olio di semi di lino (Linum Usatissimum).

FORMATO: Flacone da 100 ml in vetro.

INDICAZIONI: Uso alimentare e cosmetico.

PROPRIETA’ E INDICAZIONI DELL’OLIO DI LINO

L’olio di lino si distingue per numerose proprietà terapeutiche:

  • Azione ipocolesterolemizzante: grazie all’alto contenuto di Omega 3, l’olio di Lino influenza la composizione totale delle lipoproteine, andando ad innalzare il contenuto delle HDL (il cosiddetto “colesterolo buono”). Queste trasportano il colesterolo dalle arterie periferiche al fegato, dove viene riutilizzato o eliminato.
  • Azione protettiva del sistema cardiovascolare: grazie al sopracitato effetto delle HDL contribuisce a mantenere “pulite” le arterie, prevenendo così la formazione di placche aterosclerotiche, delle quali il colesterolo risulta essere il principale componente.
  • Azione antiossidante: grazie al suo contenuto di vitamina E, vitamina liposolubile, l’olio di Lino combatte i radicali liberi e favorisce il rinnovo cellulare.
  • Azione lassativa: la presenza di mucillagini, che al contatto con l’acqua si dilatano e formano soluzioni viscose, rende le feci più morbide e favorisce la progressione del contenuto intestinale.

L’olio di semi di lino è indicato per:

  1. Stitichezza;
  2. Artrite reumatoide;
  3. Colesterolo;
  4. Ipertensione;
  5. Meteorismo;
  6. Gonfiore addominale;
  7. Pelle secca;
  8. Capelli secchi e poco lucenti;
  9. Acne;
  10. Psoriasi o dermatite seborroica.

Olio di Lino proprietà terapeutiche

PROPRIETA’ COSMETICHE DELL’OLIO DI LINO

Oltre ai notevoli effetti terapeutici, quest’olio ha anche considerevoli proprietà cosmetiche per capelli e pelle:

  • Dona morbidezza e lucentezza ai capelli sfibrati, spenti e con doppie punte;
  • Idrata e rinforza capelli deboli e secchi;
  • Ha proprietà lenitive, emollienti e nutrienti nei confronti della pelle.

USO INTERNO

Due cucchiai al giorno sono sufficienti per soddisfare la dose quotidiana di Omega 3 per una persona di 60-70 Kg. Un cucchiaino per un peso di 30 Kg o 3 cucchiaini per un peso di 90-110 Kg.

La dose può variare in funzione di sesso ed età dell’individuo, abbassandosi nei più giovani e alzandosi al massimo negli adulti di sesso maschile.

E’ importante assumere l’olio di semi di lino alimentare con una elevata quantità d’acqua.

USO COSMETICO

Per i capelli:

  • come impacco ristrutturante: applicare una quantità di olio variabile a seconda della lunghezza dei capelli e lasciare agire per almeno mezz’ora;
  • per combattere le doppie punte: dopo lo shampoo, distribuire in maniera uniforme a livello delle punte dei capelli;
  • per contrastare la forfora: prima dello shampoo, applicare alcune gocce sul cuoio capelluto e massaggiare delicatamente.

Per la pelle:

  • azione idratante: applicarlo su pelle secca e screpolata per favorirne nutrizione e idratazione in profondità;
  • azione struccante: mettere alcune gocce di olio di Lino su un batuffolo di cotone e utilizzarlo per rimuovere il trucco in maniera naturale, favorendo anche il trofismo e la compattezza della pelle;
  • azione antinfiammatoria: risulta molto utile anche la sua applicazione su zone cutanee colpite da acne, psoriasi o dermatite seborroica.

CONSERVAZIONE

Al fine di preservare la qualità del prodotto, si raccomanda di conservare l’olio di Lino al riparo da luce e fonti di calore, i quali potrebbero portare l’olio ad una graduale perdita dei suoi benefici.

Oltre i 40°C, l’olio di Lino perde completamente le sue proprietà terapeutiche e le sue caratteristiche organolettiche, motivo per cui consigliamo di conservarlo in frigorifero ad una temperatura di circa 4°.

da consumarsi preferibilmente entro un mese dalla sua apertura.

Olio di Lino in cucina

OLIO DI LINO IN CUCINA

L’olio di lino, come detto anche nelle modalità di conservazione, non è adatto al calore e tantomeno alla cottura e per mantenere elevate tutte le proprietà benefiche deve essere consumato crudo.

CONTROINDICAZIONI

L’olio di lino è sicuro e può essere utilizzato da tutti. Tuttavia, come per tutte le cose, è importante evitarne un uso smodato.

Se sei in dolce attesa, se stai allattando o se soffri di qualche patologia specifica prima di assumerlo o applicarlo consulta il tuo medico di fiducia.

Peso 0,194 kg
Dimensioni 4,5 × 4,5 × 11,1 cm
Marca

Erboristeria Fitosofia

Non ci sono recensioni per questo articolo

Le informazioni sopra riportate sono di natura puramente informativa, non sono da intendersi in alcun caso come prescrizioni o indicazioni terapeutiche. Consulta sempre preventivamente il tuo medico curante in caso di assunzione di farmaci, terapie in corso, malessere o malattia.