Carrello
0,00€

Da Edward Bach ad oggi nulla è cambiato

Erboristeria Fitosofia offre a Milano il servizio di consulenza sui Fiori di Bach. Per chi non conoscesse questo grande personaggio, vediamo brevemente chi era:

Edward Bach nacque il 24 settembre 1886 in un paesino del Galles. Fin da piccolo era appassionato di natura, decise da bambino di fare il medico.

Lungo la sua vita si caratterizzò per la sperimentazione di cure innovative, una lunga malattia lo avvicinò alla natura e alla sperimentazione dei fiori che verranno poi chiamati Fiori di Bach. Il dottor Edward Bach mise a punto 38 fiori, utili per riequilibrare i vari stati d’animo, più una miscela di 5 fiori denominata Rescue, un rimedio di emergenza, per paure e stati d’ansia.

Secondo Bach, la malattia rappresenta uno squilibrio delle “vibrazioni” della nostra anima. Quando ci allontaniamo dal nostro “IO”, ci sconnettiamo dalla nostra energia vitale ed entriamo in stati d’animo negativi, poi ci ammaliamo. I fiori grazie alla loro energia riequilibrano questi stati, ridonando armonia.

Bach era sicuramente una persona empatica e “ geniale”, consigliava e sperimentava i vari tipi di fiore in base alla personalità. Addirittura in certi casi metteva in pratica una consulenza per i fiori, davvero particolare. Assegnava il fiore in base “ all’antipatia”, che la persona provava nella descrizione del fiore, utilizzava l’effetto specchio, per cui i difetti che vediamo negli altri sono in realtà i nostri.

I fiori di Bach sono uguali per tutti?

E’ molto importante individuare la giusta miscela personale, ed essere seguiti nel percorso per capirne gli effetti, individuando dove e come vanno a lavorare su di noi.

Come funziona una consulenza dei fiori di Bach?

Un metodo molto efficace, per individuare la giusta miscela di Fiori di Bach, è quello della scelta intuitiva, proprio come fece Edward Bach. E’ veramente affascinante fare il primo passo verso il benessere e la presa di coscienza. Si individuano personalmente, tramite le fotografie, quelli che tra i 38 fiori sono più adatti a noi in quel preciso periodo. Tramite un mazzo di fotografie dei Fiori di Bach, si andranno a scegliere, in modo istintivo, le immagini preferite. Questo è il punto di partenza, insieme al colloquio che ne segue per avvicinarsi al cuore del problema.

Edward Bach diceva che le emozioni dell’uomo, sono come una buccia di cipolla, stratificate. Sbucciando uno strato alla volta possiamo arrivare ad affrontare ciò che ci frena e ci impedisce di essere in armonia. Affrontando la problematica con il supporto “ energetico” dei fiori di Bach, possiamo ritrovare serenità e benessere.

Quanto dura una consulenza dei fiori di Bach?

Non esiste una risposta fissa. Di solito va dalla mezz’ora all’ora di tempo. Durante la consulenza il soggetto NON viene forzato a parlare ma viene accompagnato lungo il sentiero delle sue emozioni. Può succedere che nella prima consulenza dei Fiori di Bach, il soggetto non riesca ad aprirsi totalmente, proprio questo soggetto potrebbe aver scelto Water Violet. Personalità molto riservata, tende ad aprirsi difficilmente e ha difficoltà a comunicare. Si potrebbe rimanere stupiti come nel successivo incontro, dopo l’assunzione del fiore, la sua comunicazione possa risultare notevolmente migliorata e quindi i tempi di conversazione potrebbero allungarsi notevolmente!

Con che frequenza deve essere fatta una consulenza dei Fiori di Bach?

Anche qui la risposta varia soggetto a soggetto. Di norma la stessa miscela deve essere assunta per circa 3 settimane/ 1 mese, per poter valutare in modo corretto quali cambiamenti hanno effettuato i fiori sulla nostra personalità. Ma alcuni fiori sono molto veloci e capita che ci si debba vedere per una nuova consulenza molto prima.

Chi sta assumendo i Fiori di Bach, dovrebbe fare un autoanalisi dei propri progressi, da riferire al proprio terapeuta per poter valutare insieme la situazione e capire come muovere i passi successivi.

I fiori di Bach vanno bene per i bambini?

Esistono varie metodologie per effetuare una consulenza dei fiori di Bach, la scelta intuitiva, il colloquio, il test muscolare, ecc… la scelta delle immagini, è un metodo indicatissimo per i bambini che sono attratti da forme e colori dei fiori. Inoltre i bambini non avendo la consapevolezza di assumere i fiori, non si fanno condizionare dalla possibilità che agiscano o meno, permettendo che il fiore porti beneficio al massimo senza ostacoli.

Per prenotare

E’ semplicissimo, basta chiamarci o scrivere una mail. Siamo a Milano, in viale Affori, 11. Tel. 02/98996473. ORARI: Lun-Sab 9:00-13:00 / 15:00-19:30.