Tintura madre di Zenzero

15,5

La radice di Zenzero ha natura calda e vanta spiccate proprietà digestive, colagoghe e anti-nausea. Buon anti-infiammatorio, è efficace contro i dolori articolari.

Recensioni certificate prodotti Fitosofia
Disponibilità immediata
Consegna in Italia: 1-2 giorni lavorativi
COD: 2600 Categoria: Tag: , ,

Estratto idroalcolico di Zenzero (Zingiber Officinalis)

La tintura madre di Zenzero si ottiene per macerazione in acqua ed alcol del rizoma di Zingiber officinalis. Tradizionalmente viene utilizzato per curare i dolori di tipo artritico, per scaldare lo stomaco ed è eccezionale per ridurre nausea e vomito. La medicina ayurvedica utilizza lo zenzero per trattare le emicranie: riduce la frequenza delle crisi ed ha un effetto sintomatico.

Benefici dello Zenzero per uso interno

La tintura madre di Zenzero viene impiegata come antiemetico, stimolante della secrezione salivare e gastrica oltre che della peristalsi. Manifesta anche molte altre proprietà. Ha azione colagoga ed è in grado di stimolare i recettori termosensibili dello stomaco provocando una sensazione di calore locale.

Molti studi hanno evidenziato le proprietà anti-nausea della radice di zenzero. Lo zenzero sopprime le contrazioni gastriche e stimola la motilità intestinale e la peristalsi.

I componenti attivi dello zenzero sono in grado di bloccare a livello gastrico i recettori 5HT della serotonina (implicati nella genesi del vomito) e di conseguenza riducono la possibilità che il segnale emetico arrivi al cervello.

Diversi studi suggeriscono l’utilizzo della polvere di zenzero per contrastare le nausee della gravidanza e in caso di mal d’auto. É invece in corso di valutazione l’utilizzo dello zenzero in caso di nausea e vomito da chemioterapia e nel postoperatorio.

L’azione dello zenzero per la diarrea è ben documentata, rispettando i dosaggi la tintura madre ha effetti antidiarroici, mentre dosaggi molto elevati possono avere effetti lassativi.

Diversi studi clinici ne suggeriscono l’utilizzo come antidolorifico naturale per alleviare i fastidi muscolari causati dall’attività fisica e per ridurre i dolori di tipo artritico, grazie alla potente azione antinfiammatoria.

Lo zenzero, in quanto pianta calda, è in grado di mobilitare i liquidi che ristagnano nei dotti linfatici e riattivare la circolazione venosa.

La tintura madre di Zenzero per uso esterno

La tintura madre di Zenzero si utilizza in frizioni locali, per favorire l’irrorazione ematica. La Pianta viene impiegata anche come aromatizzante in numerosi medicamenti per le cure dentarie. Per l’uso esterno viene utilizzato molto anche lo zenzero in polvere.

Indicazioni

Le principali indicazioni sono le seguenti:

Modo d’uso

Si consiglia di assumere 30 gocce di estratto idroalcolico di Zenzero diluito in poca acqua, 3 volte al dì. In alternativa suggeriamo di preparare una bottiglietta di acqua da mezzo litro con 90 gocce di Zenzero, da bere nel corso della giornata a piccoli sorsi.

Controindicazioni

Ai dosaggi terapeutici non sono segnalati effetti secondari o tossici a meno che non vi sia una ipersensibilità individuale. In alcuni soggetti sensibili si sono verificati casi di pirosi gastrica e diarrea. Alcuni autori suggeriscono di consultare il medico prima dell’impiego di zenzero in caso di calcolosi biliare. Per l’azione emmenagoga alcuni autori lo sconsigliano in gravidanza, anche se ai dosaggi abituali (1-1,5g) non dovrebbe presentare alcun rischio.

Ingredienti

Estratto idroalcolico di Zenzero (Zingiber officinalis Rosc.) rizoma in rapporto 1:5 droga/estratto.

Tenore medio degli ingredienti per dose massima giornaliera pari a 90 gocce corrispondenti a 2,17g di estratto idroalcolico di Zenzero.

Associazioni della tintura madre di Zenzero

  • Digestione difficile: Diges migliora, Macerato glicerico di Ficus carica,  Detox depurativo naturale
  • dolori articolari: macerato glicerico di Ampelopsis Veitchii, Omega 3 , Dolor, Eradol Crema

Formato: Flacone in vetro da 50ml con pipetta contagocce

Peso 0,125 kg
Dimensioni 4,4 × 4,4 × 10,2 cm
Marca

Erboristeria Fitosofia

Non ci sono recensioni per questo articolo

Le informazioni sopra riportate sono di natura puramente informativa, non sono da intendersi in alcun caso come prescrizioni o indicazioni terapeutiche. Consulta sempre preventivamente il tuo medico curante in caso di assunzione di farmaci, terapie in corso, malessere o malattia.