Tintura madre di Liquirizia

15,5

Antitussivo ed espettorante specifico per il trattamento della tosse secca e stizzosa; efficace anche in caso di ulcera gastro-duodenale e gastrite

Recensioni certificate prodotti Fitosofia
Disponibilità immediata
Consegna in Italia: 1-2 giorni lavorativi
COD: 1993 Categoria: Tag: ,

Estratto idroalcolico di Liquirizia

La tintura madre di Liquirizia si ottiene per macerazione in acqua ed alcol delle radici di Glycyrrhyza glabbra. I Greci la impiegavano per il trattamento di ulcere ed era prescritta dai medici arabi contro la tosse. La radice veniva impiegata insieme al coriandolo per realizzare una bevanda rinfrescante.

Proprietà della liquirizia

La liquirizia ha una valida azione antitussiva, espettorante e secretolitica ideale nelle forme catarrali a carico delle alte vie respiratorie. Questa attività si deve alla presenza di saponine, tra cui l’acido glicirrizico, le quali hanno mostrato anche una buona azione antimicrobica e antispasmodica.

La Liquirizia si impiega anche nel trattamento delle gastriti e nell’ulcera gastro-duodenale dove facilita la cicatrizzazione e ha azione emolliente ed antinfiammatoria.

La droga presenta anche una buona azione antispasmodica legata alla presenza dei flavonoidi, virtù che viene spesso sfruttata nella formulazione di preparati ad azione lassativa, dove ne limita gli effetti collaterali.

Per uso esterno viene impiegata come antalgico nelle affezioni del cavo orale. L’acido glicirretico rientra nella formulazione di numerosi preparati per irritazioni dell’epidermide e delle mucose accessibili (es. prodotti lenitivi, dopo-sole etc.)

Indicazioni

Modo d’uso e ingredienti

Si consiglia di assumere 40 gocce di estratto idroalcolico di Liquirizia diluito in poca acqua, 3 volte al dì. In alternativa suggeriamo di preparare una bottiglietta di acqua da mezzo litro con 120 gocce di Liquirizia, da bere nel corso della giornata a piccoli sorsi.

Estratto idroalcolico di Liquirizia(Glycyrrhyza glabbra L.) radice (alcol, parte di pianta, acqua) in rapporto D/E da pianta fresca 1:5.

Tenore medio degli ingredienti caratterizzanti per dose massima giornaliera pari a 120 gocce corrispondenti a 2,9 g di estratto idroalcolico di Liquirizia.

Controindicazioni

L’utilizzo della tintura madre di Liquirizia è controindicato in caso di ipertensione, nelle epatopatie croniche, nella cirrosi epatica ed in caso di insufficienza renale. Se ne sconsiglia l’uso in gravidanza.

L’impiego prolungato o dosaggi elevati possono dare luogo a manifestazioni come ritenzione di acqua e sodio, perdita di potassio, ipertensione ed edemi. Evitare la contemporanea assunzione con anticoncezionali orali, farmaci tiazidici, diuretici dell’ansa e farmaci antiaritmici.

Associazioni della tintura madre di Liquirizia

  • tosse: propoli fitoattivata, vitamina C naturale, tintura madre di Timo, olio essenziale di ravensara
  • gastrite, ulcera, reflusso gastroesofageo: Aloe vera succo, Fermenti lattici, Diges, Allevia, Lapacho, macerato glicerico di ficus carica

Formato: flacone in vetro da 50ml

Peso 0,125 kg
Dimensioni 4,4 × 4,4 × 10,2 cm
Formato

50 ML

Marca

Erboristeria Fitosofia

Non ci sono recensioni per questo articolo

Le informazioni sopra riportate sono di natura puramente informativa, non sono da intendersi in alcun caso come prescrizioni o indicazioni terapeutiche. Consulta sempre preventivamente il tuo medico curante in caso di assunzione di farmaci, terapie in corso, malessere o malattia.