Lapacho

49

Integratore di Lapacho (Tabebuia) concentrato in gocce per candida e cistite. Utile per intolleranze alimentari, allergia, disbiosi intestinale, difese immunitarie deboli, affezioni batteriche.

Lapacho integratore
Lapacho

49

Recensioni certificate prodotti Fitosofia
Disponibilità immediata
Consegna in Italia: 1-2 giorni lavorativi

Lapacho integratore concentrato in gocce, come usarlo per sostenere le difese dell’organismo


Il nostro integratore alimentare di Lapacho viene estratto tramite un processo meccanico ad ultrasuoni freddi. Questa tecnologia innovativa preserva i principi attivi della Tabebuia, e produce un Lapacho in gocce purissimo, concentrato e privo di eccipienti senza alcol, zuccheri, glutine, coloranti né OGM.

L’integratore di Lapacho deriva dalla parte interna della corteccia di Tabebuia Avellanedae, chiamato anche Pau d’arco o Ipe Roxo. Si tratta di un albero sempreverde del centro e sud America, appartenente alla famiglia delle Bigognacee.

L’integratore di Lapacho è consigliato per aumentare la protezione e le naturali difese dell’organismo. In erboristeria si utilizza in caso di candida, cistiti, intolleranze alimentari, infezioni batteriche ed infezioni virali. Grazie alle numerose proprietà benefiche, il Lapacho sostiene la purificazione dell’organismo, aiuta a ristabilire le difese e promuove lo stato di salute generale.

Integratori a confronto: Lapacho gocce / Lapacho compresse

Il nostro integratore viene prodotto con un processo che estrae tutte le costituenti presenti nel vegetale senza usare solventi ed eccipienti. L’integratore di Lapacho in gocce contiene tutte le sostanze idrosolubili, liposolubili, oli essenziali, sali minerali, aminoacidi, oligoelementi e vitamine presenti nella pianta.

Grazie a successive concentrazioni otteniamo un integratore di Lapacho particolarmente concentrato. Riportiamo sotto il confronto visivo delle gocce del Lapacho Fitosofia® con una tintura madre di Lapacho presente nel mercato.

Alcuni clienti chiedono se il Lapacho è disponibile sotto forma di capsule o compresse. Non le produciamo perché queste lavorazioni richiedono eccipienti che restano nel prodotto finito e ne riducono la purezza.

Quando introduciamo eccipienti con gli alimenti o con gli integratori, il nostro organismo deve attivare specifici processi per eliminarli, consumando energia e risorse.

Lapacho gocce

Modalità d’uso e dosaggio

Consigliamo di assumere 15-20 gocce di Lapacho con acqua o bevande per 3 volte al giorno, prima dei pasti. In alternativa è possibile diluire 50-60 gocce in una bottiglia d’acqua da bere durante la giornata.

Ingredienti

Glicerina; estratto acquoso concentrato 4:1* di Lapacho (Tabebuia Avellanedae Lorentz ex Griseb) corteccia. *rapporto droga estratto. Tenore degli ingredienti per dose giornaliera (60 gocce di estratto acquoso concentrato di Lapacho): 1500 mg.

Formato: Flacone in PE da 50 ml.

Lapacho controindicazioni

Consigliamo di non assumere il Lapacho in corso di gravidanza e allattamento, ed in caso di sensibilità personale al vegetale.

Specifiche sul prodotto

Nome del prodotto Lapacho
Dimensioni 4x4x11 CM
Volume netto 50 ML
Peso netto 54 grammi
Gusto Naturale
Concentrazione 1500 mg (eac) per 60 gocce
Nome botanico Tabebuia Avellanedae
Parte utilizzata Corteccia
Posologia 20 gocce 3 volte al dì 5 minuti prima dei pasti
Utilizzi in erboristeria Candida, cistite, intolleranze alimentari
Conservazione Temperatura ambiente
Conservanti Nessuno
Solventi o supporti Nessuno
Allergeni Assenti
OGM Assenti
Forma del prodotto Liquido denso
Tipologia Integratori alimentari
Marca Fitosofia
Codice Ministeriale 86426
Codice a barre 8054181740417

La qualità del nostro integratore di Lapacho è garantita da analisi di laboratorio

Analisi Microbiologiche

Valori Rilevati Riferimento
Batteri aerobi
Conta totale dei batteri aerobi
Conforme < = 1000 u.f.c./g
Lieviti e muffe
Ricerca di microorganismi specifici
Conforme < = 1000 u.f.c./g
Escherichia coli
Ricerca dei microrganismi specifici
N.D. Assente/g
Salmonella
Ricerca dei microrganismi specifici
N.D. Assente/25g
Staphylococcus Aureus
Conta totale dei batteri aerobi
N.D. Assente
Aflatossine Totali N.D. < 10 ppb
Alfatossine B1 N.D. < 5 ppb

Analisi dei Metalli pesanti

Valori Rilevati Valori limite
Piombo (Pb) Conforme Max 3 ppm
Cadmio (Cd) Conforme Max 0,5 ppm
Mercurio (Hg) Conforme Max 0,1 ppm
Arsenico (As) N.D. Max 1 ppm
Limiti di radioattività Conforme 600 Bq/Kg (16,2 nCi/Kg)
per il Cesio134 e Cesio137
Residui di pesticidi Conforme Limiti di legge secondo
D.M.27/08/04 e succ.Reg.CE396/05

Utilizzi del Lapacho

Le indicazioni del Lapacho riguardano principalmente il sistema immunitario, le affezioni fungine e l’ambiente intestinale. Può essere assunto anche per lunghi periodi, come trattamento di terreno e preventivo, in caso di:

  • afte
  • coliti e gonfiore intestinale
  • ulcera gastrica
  • gastriti e disordini del tratto gastrico ed intestinale
  • candida
  • infezioni batteriche
  • infezioni virali e parassitarie
  • vaginiti
  • affezioni cutanee (dermatiti, eczemi, foruncolosi, psoriasi)
  • dissenteria
  • cistiti, uretriti, prostatiti
  • leucorrea
  • infezioni delle vie respiratorie
  • influenza e raffreddore
  • asma
  • herpes zooster
  • artrite, artrosi
  • dolori articolari
  • affaticamento cronico
  • danni ossidativi

Integratori sinergici al Lapacho

In generale, il Lapacho viene associato ai Fermenti lattici Migliora ed al succo di Aloe Vera per depurare l’intestino. Indichiamo in seguito alcune ulteriori associazioni di questi tre prodotti (Lapacho, Fermenti ed Aloe) che possono favorire il recupero in caso di:

  • Reflusso gastroesofageo e gastrite: Diges, Detox, Allevia, Ficus Carica
  • Disbiosi Intestinale: Allevia; Detox, Perle di lino
  • Parassiti Intestinali: Artemisia, tintura madre di noce, tintura madre di Chiodi di Garofano; Detox. Leggi di più nell’articolo specifico sul famoso Protocollo Clark.
  • Candida, vaginiti, leucorrea: Detox, Propoli, Tea Tree oil (può esserti utile leggere come usare il tea tree oil)
  • Cistiti: Uva Ursina; Propoli
  • Orticarie, Dermatiti ed Eruzioni Cutanee: Perle di Borragine, Detox; Ribes Nigrum
  • Dolori Articolari: Ampelopsis Veitchii, Omega 3, Dolor, Eradol Crema
  • Difese Immunitarie, influenza, raffreddore: Echinacea, Propoli, Vitamina C naturale
  • Diabete (non insulino-dipendente): AgingQ, AgingOX, Morus Nigra, Gymnema, Vitamina C
  • Sinusite: Attiva; Carpinus betulus, olio essenziale di Eucalipto.

Proprietà del Lapacho

Azione su funghi, batteri, virus e parassiti

Il Lapacho ha attività ad ampio spettro come antifungino, antibatterico, antimicotico ed antiparassitario. Nel suo estratto sono state isolate diverse sostanze ad attività antibiotica in particolare nei confronti di batteri Gram positivi come Stafilococco e Streptococco.

Svariati studi scientifici hanno evidenziato che l’attività antivirale si manifesta in particolare contro l’Herpes Simplex, contro il virus della mononucleosi e nei confronti dei virus dei comuni raffreddori.

Aiuta a contrastare diversi parassiti, batteri e dimostra un’azione elettiva sulla Candida albicans. Questo fungo patogeno è capace di attraversare la mucosa parietale dell’intestino, provocando disturbi come cefalea, irritabilità, vaginiti, allergie e intolleranze alimentari.

Attività protettiva per lo stomaco

Il Lapacho ha un azione protettiva nei confronti delle lesioni della mucosa gastrica, di cui favorisce la produzione. Favorisce l’ispessimento della mucosa, aiuta a ridurre le infiammazioni e modula la produzione di acido cloridrico (HCL), ed ha attività anti-ulcerogenica. (1)*

É dimostrato che il Lapacho contrasta l’Helicobacter Pylori.

Azione antinfiammatoria

La Tabebuia favorisce il controllo delle infiammazioni e dei dolori articolari perché contrasta la produzione di prostaglandine infiammatorie. È un ottimo coadiuvante in caso di infezioni da Candida albicans e Trichomonas, ed in caso di artriti, ascessi ed edemi.

Immunostimolante

Il Lapacho favorisce la riduzione della sintomatologia delle reazioni allergiche. Promuove l’eliminazione delle tossine stimolando l’attività dei macrofagi e favorendo la fagocitosi.

Tale attività risulta di interesse scientifico nel trattamento di persone immunodeficienti ed in seguito a trattamenti cortisonici ed antibiotici.

Azione adattogena

Il Lapacho favorisce la produzione di endorfine, che svolgono attività analgesica (antidolorifica), eccitante e tonica sull’umore. Inoltre sono coinvolte nella produzione ormonale, la regolazione dell’appetito, le funzionalità dell sistema digestivo, il sonno, ed persino la percezione dolorifica.

Sostiene la flora intestinale

A livello intestinale, la Tabebuia bilancia la produzione di saprofiti, batteri simbionti della flora intestinale, e nel contempo contrasta la Candida ed altri microrganismi patogeni intestinali.

A differenza del comune antibiotico, è stato osservato che l’estratto di Lapacho non elimina i fermenti lattici. Per questa ragione, viene utilizzato come trattamento di terreno per regolarizzare l’intestino, anche per periodi prolungati.

Antiossidante

Il Lapacho aiuta a contrastare l’invecchiamento cellulare e gli effetti dannosi indotti dai radicali liberi sulle strutture cellulari.

I suoi componenti sostengono le funzioni cellulari e promuovono la produzione di Glutatione (potente antiossidante) nell’organismo.

Riferimenti scientifici sul Lapacho

Attività antiulcerogenica dell’estratto della corteccia del Tabebuia.
Potenziale antimicrobico contro le specie Candida.
Effetti antinfiammatori in vitro e in vivo dell’estratto acquoso di Tabebuia avellanedae.
Proprietà antinocicettive e antiedematogene dell’estratto del Floema del Lapacho.
Costituenti antinfiammatorie del Tabebuia avellanedae.

Peso 0,095 kg
Dimensioni 4 × 4 × 11 cm
Formato

50 ML

Gusto

Naturale

Marca

Fitosofia

Le informazioni sul prodotto non sono da intendersi come prescrizioni o indicazioni terapeutiche. Consulta sempre il tuo medico curante, specialmente in caso di assunzione di farmaci, terapie in corso, malessere o malattia.