Alnus glutinosa

15,5

Aiuta a governare l’acqua del corpo, regolando la produzione di muco e liquidi organici, ed agendo fortemente sullo stomaco e sull’asse verticale. Viene utilizzato come coadiuvante nelle sindromi infiammatorie associate alle mucose come tracheobronchiti, gastriti, coliti e cistiti.

Macerato glicerico di Alnus glutinosa
Alnus glutinosa

15,5

Recensioni certificate prodotti Fitosofia
Disponibilità immediata
Consegna in Italia: 1-2 giorni lavorativi

Macerato glicerico di Alnus glutinosa (Ontano Nero)

L’ontano nero è un albero alto da 10 a 20 metri, in rari casi 25, di colore nero. In Italia vive in tutte le regioni dal livello del mare fino ad 800-1000 metri di altitudine. Per sopravvivere richiede la presenza costante di umidità, di conseguenza si trova lungo i corsi d’acqua o in terreni acquitrinosi.

Proprietà

Il macerato glicerico di Alnus Glutinosa aiuta a governare l’acqua del corpo, dove regola la produzione di muco e liquidi organici, ed agendo fortemente sullo stomaco e sull’asse verticale.

Alnus glutinosa proprietà terapeutiche

 

L’Ontano nero offre grandi risultati in caso di sindromi infiammatorie delle mucose come tracheobronchiti, gastriti, coliti e cistiti.

Nell’anziano trova impiego in associazione con Olea europea (ipotensivo ed ipocolesterolemizzante) nella prevenzione nei confronti dell’arteriosclerosi.

Grazie all’azione antinfiammatoria elettiva per i vasi encefalici migliora la circolazione cerebrale, favorendo l’attenzione, la memoria e le prestazioni intellettuali.

Può essere utile nelle sequele di patologie cerebrovascolari come emorragie cerebrali, ictus e rammollimento cerebrale.

Il gemmoderivato di Alnus Glutinosa è ideale anche in caso di spasmi vascolari come la cefalea vaso motoria, dove ha azione preventiva nei confronti delle trombosi venose e retiniche.

Si utilizza anche nelle orticarie sia di natura allergica che idiopatica, grazie all’azione di stimolo sulla corteccia surrenale (con Ribes Nigrum).
L’Ontano è utile nell’orticaria allergica provocata da alimenti, farmaci, punture di insetto e nelle cefalee vascolari con componente allergica.

Indicazioni

  • Bronchite
  • Cefalea vasomotoria
  • Deficit cerebrale dell’anziano
  • Dermatosi eritematose
  • Orticaria acuta e cronica
  • Otite
  • Rinite cronica
  • Sindromi venose acute
  • Sinusite acuta e cronica
  • Tracheite
  • Ulcera gastroduodenale

Modo d’uso

Consigliamo di assumere 50 gocce 2 volte al giorno in poca acqua o tisana, prima dei pasti. In alternativa è possibile diluire 100 gocce in una bottiglia da 500ml di acqua da bere a piccoli sorsi durante la giornata.

Ingredienti del macerato

Macerato glicerico di Alnus glutinosa (Ontano nero). Stabilizzante: glicerina, alcol etilico, acqua, gemme 2%.

Tenore medio degli ingredienti caratterizzanti per dose massima giornaliera pari a 100 gocce corrispondente a 2,6 g di macerato glicerico di Alnus Glutinosa.

Formato: Flacone in vetro da 50ml con pipetta contagocce

Integratori per potenziare i benefici di Alnus Glutinosa

A scopo benefico, è possibile associare il macerato glicerico di Alnus glutinosa con integratori che possono sostenerne e facilitarne l’azione. Per i seguenti casi specifici, consigliamo la lettura delle pagine relative ai prodotti collegati:

Senescenza, funzionalità cerebrale: Neuro+, AgingOX, AgingQ
Cefalea: Magnesio citrato
Infiammazioni mucosa gastrointestinale: Succo di Aloe Vera, Fermenti lattici, Allevia
Gastrite ed infiammazioni delle mucose: Succo di Aloe Vera, Allevia, macerato glicerico di Ficus Carica, Lapacho
Arteriosclerosi: Olea Europea, Betula linfa, AgingQ, AgingOX
Cefalea vasomotoria: Rosa Canina + Ribes Nigrum
Deficit dell’anziano/ Senescenza: Olea Europea + Sequoia gigantea ( per l’uomo ) o Vaccinium Vitis Idaea ( per la donna ), Neuro+
Orticarie: Ribes Nigrum
Ulcera gastroduodenale: Succo di Aloe Vera, Ficus Carica, Lapacho

Peso 0,125 kg
Dimensioni 4,4 × 4,4 × 10,2 cm
Marca

Erboristeria Fitosofia

Non ci sono recensioni per questo articolo

Le informazioni sopra riportate sono di natura puramente informativa, non sono da intendersi in alcun caso come prescrizioni o indicazioni terapeutiche. Consulta sempre preventivamente il tuo medico curante in caso di assunzione di farmaci, terapie in corso, malessere o malattia.