Tutto ciò che devi sapere sul coenzima Q10: che cos’è e quali sono le sue proprietà.

Il coenzima Q10 o CoQ10, che trovi in forma ridotta (Ubiquinolo) nell’integratore Fitosofia AgingQ, è un nutriente vitale che aiuta a produrre l’energia che consente al nostro corpo di funzionare.

Le nostre cellule hanno bisogno del CoQ10 per una crescita e un mantenimento adeguati.

Il CoQ10 è il veicolo che trasporta gli elettroni attraverso i processi cruciali di produzione di energia all’interno dei nostri corpi ed è considerato un nutriente essenziale per la rigenerazione cellulare. Favorisce una vita lunga, sana e produttiva.

I ricercatori hanno trascorso anni e anni (dalla sua scoperta negli anni ’50) a studiare il CoQ10, le sue funzioni essenziali nel corpo, come e perché diminuisce e il modo migliore per ricostituirlo.

Questa ricerca è uno dei motivi principali per cui i cardiologi raccomandano ora gli integratori di CoQ10, come AgingQ, a tutti i loro pazienti più frequentemente di qualsiasi altro integratore, incluso Omega-3 / olio di pesce.(1)

coenzima q10 cos'è e benefici
Integratore di Coenzima Q10 AgingQ

Dove si trova il CoQ10 (Coenzima Q10)?

Il CoQ10 è presente in ognuno di noi: lo produciamo naturalmente. Troviamo il CoQ10 praticamente in ogni cellula, dai nostri organi vitali, a tutti i muscoli del nostro corpo.

Non è di certo un caso che i nomi ubiquinone e ubiquinolo (ovvero le due forme più comuni di CoQ10 presenti nei nostri corpi) derivino entrambi dal latino ubiquitas, che significa letteralmente presente ovunque“.

È buona norma, però, integrarlo al fine di aiutare le cellule a rigenerarsi e, di conseguenza, supportare il nostro corpo nello svolgimento di tutte le sue funzioni fondamentali.

Ma come mai il coenzima Q10 è così importante? Ecco, nei prossimi paragrafi, i due motivi principali per i quali integrare CoQ10 risulta davvero indispensabile per una migliore qualità della vita.

Leggi anche: Coenzima Q10: i benefici per l’organismo umano, un focus suo benefici del CoQ10.

Il Coenzima Q10 è responsabile della produzione di energia a livello cellulare.

proprietà e benefici coenzima q10 Ubiquinolo

Il CoQ10 svolge un ruolo importante nella produzione del 95% dell’energia utilizzata dai nostri corpi a livello cellulare.

Questa energia è generata da una serie complessa di reazioni chimiche che culmina nella produzione di trifosfato di adenosina o ATP, che è il modo in cui i nostri corpi immagazzinano energia.

Pensa all’ATP come all’equivalente della batteria dell’auto e al CoQ10 come al cavo che collega il generatore dell’auto a quella batteria per mantenerla carica. Senza CoQ10, la batteria (ATP) si esaurirà rapidamente e il corpo potrebbe smettere di funzionare correttamente.

CoQ10 è un importante antiossidante.

Il CoQ10 agisce anche come antiossidante e aiuta a proteggere le nostre cellule da molecole dannose note come radicali liberi che possono causare danni alle cellule.

La ricerca ha dimostrato che bassi livelli di CoQ10 non favoriscono il mantenimento di una buona salute.(2)

Questo è il motivo per cui sono desiderabili livelli adeguati di CoQ10 per aiutare a mantenere sani e funzionanti i nostri corpi.

I radicali liberi sono molecole reattive che si formano dalle normali funzioni del corpo (respirazione, attività fisica generale e stress) e che possono causare danni alle cellule sane. Si formano anche in risposta a fattori esterni come il fumo e l’esposizione ai raggi UV del sole. Possono attaccare il DNA della cellula, che può causare danni cellulari e cattivo funzionamento.

Il CoQ10 è l’unico antiossidante liposolubile che il corpo produce da solo (3), neutralizza i radicali liberi e può aiutare a proteggere le cellule dai danni.

Oltre a combattere direttamente i radicali liberi, CoQ10 aiuta anche a rigenerare la vitamina E, che è un altro potente antiossidante di cui il tuo corpo ha bisogno.

Bibliografia:

  1. Acosta MJ, Vazquez Fonseca L, Desbats MA, et al. Coenzyme Q biosynthesis in health and disease. Biochim Biophys Acta. 2016;1857(8):1079-1085.
  2. Langsjoen PH, Vadhanavikit S, Folkers K. Response of patients in classes III and IV of cardiomyopathy to therapy in a blind and crossover trial with coenzyme Q10. Proc Natl Acad Sci USA. 1985 Jun;82(12):4240-4.
  3. Schmelzer C, Kubo H, Mori M, et al. Supplementation with the reduced form of coenzyme Q10 decelerates phenotypic characteristics of senescence and induces a peroxisome proliferator-activated receptor-alpha gene expression signature in SAMP1 mice. Mol Nutr Food Res. 2010;54(6):805-815.