Prodotti erboristici per le articolazioni: i rimedi naturali consigliati

Dolori e infiammazioni articolari: Dolor, Eradol crema, Magnesio citrato, Tintura madre di Artiglio del diavolo.

Artrite: Ampelopsis Weichii, Tintura madre di Betulla, Dolor, Omega 3, Eradol crema.

Deformazioni articolari: Ampelopsis Weichii, Omega 3, AgingOX.

Lesioni cartilaginee: AgingSKIN, Vitamina C.

Come utilizzare i prodotti

Dolori e infiammazioni articolari

Omega 3: 1 perla prima di pranzo e 1 prima di cena.
Dolor: 60 gocce in una bottiglia d’acqua nel corso della giornata.
Tintura di artiglio del diavolo: 80-150 gocce in una bottiglia d’acqua nel corso della giornata.
Magnesio citrato: 1 tavoletta prima di colazione e 1 prima di cena.
Eradol crema: Applicare localmente 2-3 volte al giorno con un massaggio leggero.

Artrite

Omega 3: 1 perla prima di pranzo e 1 prima di cena.
Ampelopsis weitchii: 120-150 gocce in una bottiglia d’acqua nel corso della giornata.
Tintura madre di Betulla: 120-150 gocce insieme all’Ampelopsis.
Dolor: 60 gocce insieme all’Ampelopsis.
Eradol crema: Applicare localmente 2-3 volte al giorno con un massaggio leggero.

Deformazioni articolari

Omega 3: 1 perla prima di pranzo e 1 prima di cena.
Ampelopsis weitchii: 120-150 gocce in una bottiglia d’acqua nel corso della giornata.
AgingOX: 1 capsula al giorno prima di colazione.

Lesioni cartilaginee

Vitamina C naturale: 60 gocce al giorno in una bottiglia d’acqua.
AgingSKIN: 2 capsule prima di pranzo e 2 prima di cena.

Durata del trattamento

In caso di dolori e infiammazioni articolari proseguire il trattamento fino alla scomparsa dei sintomi.

In caso di artrite o deformazioni articolari già presenti, non vi sono controindicazioni nell’uso continuativo di questo protocollo.

In caso di lesioni cartilaginee consigliamo un trattamento di 2-3 mesi da ripetere 2-3 volte durante l’anno secondo le necessità personali ed il consiglio del proprio medico curante.

Quali benefici aspettarsi

In caso di infiammazioni e dolori articolari si avverte progressivamente una maggiore mobilità articolare e la riduzione del dolore.

In caso di deformità delle articolazioni è possibile assistere all’interruzione dell’aggravamento della deformazioni, in particolare a livello delle piccole articolazioni come quelle delle dita delle mani.