Ecco quali sono i pro e i contro dell’ozono terapia per i problemi alla schiena.

Hai sentito parlare dell’ozono terapia per trattare l’ernia del disco e stai cercando un esperto di medicina integrata a Milano? Allora hai cliccato sul sito giusto!

L’ozono terapia è un trattamento che prevede l’introduzione di una miscela a base di ossigeno e ozono all’interno dell’organismo e che permette di aumentare la quantità di ossigeno e dei suoi radicali nel nostro corpo. L’ozono terapia sfrutta le proprietà biochimiche dell’ozono e dell’ossigeno grazie al loro effetto antiossidante, antinfiammatorio e antidolorifico.

Si tratta di una terapia utile, in particolare per lenire i dolori alla schiena di diverso genere, tra cui i seguenti:

  • Lombosciatalgia
  • Lombocruralgia
  • Cervicobrachialgia

Questo tipo di affezioni è dovuto nella maggior parte dei casi ad ernia del disco o protrusione discale. Mediante discolisi (ozono terapia per l’ernia) l’infiammazione viene trattata e il paziente può godere in poche settimane di un grande sollievo.

Ma andiamo a vedere in cosa consiste di preciso l’ozono terapia.

Ozono terapia & ernia del disco: ecco di che si tratta.

ozono terapia ernia discolisi

Come abbiamo accennato nelle righe precedenti, l’ozono terapia è un trattamento consigliato dagli esperti di medicina integrata con il fine di lenire i forti dolori alla schiena del paziente, spesso causati da un’ernia del disco.

L’ozono terapia agisce prontamente nel sedare questo genere di affezione per mezzo di iniezioni intramuscolari effettuate direttamente nella colonna vertebrale e nella zona muscolare circostante.

La discolisi consiste nell’iniezione di una miscela gassosa di ossigeno ed azoto direttamente nel disco erniato e nella zona circostante. In questo modo si induce la disidratazione del tessuto dell’ernia, attenuando notevolmente la compressione dei nervi e stimolando il processo di guarigione.

Per individuare il punto preciso da cui si origina il dolore, lo specialista di medicina integrata si avvale della risonanza magnetica precedentemente fatta dal paziente. Dopo aver dosato correttamente la miscela mediante un apposito macchinario, si provvede alla somministrazione della miscela.

Il trattamento ha cadenza mono o bisettimale, la sua durata è di pochi minuti e la ripetizione nel tempo varia da caso a caso e in virtù delle condizioni di salute del paziente. Mediamente un ciclo di ozono terapia si aggira sulle 10 sedute.

Vediamo ora quali sono i vantaggi dell’ozono terapia applicata alla schiena, la cosiddetta discolisi.

Leggi anche: Cronicità di una malattia & terapia cronica: cosa s’intende esattamente?

Benefici dell’ozono terapia per la schiena: torna in salute con la discolisi.

vantaggi dell'ozono terapia

Gran parte dei problemi alla schiena in età adulta è causata da ernia del disco, i cui sintomi interessano principalmente schiena e collo. Nei casi più critici però i dolori possono irradiarsi fino al gluteo, alla coscia o lungo gli arti.

La discolisi è senza dubbio uno dei migliori metodi per trattare questo genere di problema e i vantaggi di procedere mediante questo trattamento sono i seguenti:

  • I tessuti profondi non vengono intaccati
  • Nessuna cicatrice esterna o interna
  • Assenza di postumi da intervento a cielo aperto
  • Nessuna anestesia totale
  • Risoluzione del dolore in 15-30 giorni
  • Degenza di pochi giorni (rispetto ai 20-30 dell’intervento chirurgico)

Esistono rischi o complicazioni dovute al trattamento con ozono terapia dell’ernia del disco?

Il trattamento di ozono terapia alla schiena può essere eseguito anche a livello ambulatoriale ed è assolutamente sicuro. Gli effetti collaterali sono pressoché nulli:

  • Un lieve fastidio dovuto all’iniezione (in ogni caso effettuata sotto anestesia locale)
  • Una sensazione di gonfiore

Entrambi i disagi vengono smaltiti in pochi minuti e il rischio di sanguinamento è molto raro.

In ogni caso la somministrazione della miscela di ozono deve essere calcolata precisamente in modo da risultare compatibile con la capacità antiossidante degli enzimi del paziente, motivo per cui il trattamento deve essere effettuato solo da personale specializzato.

L’ozonoterapia è controindicata nei seguenti casi:

  • Gravidanza
  • Ipertiroidismo
  • Favismo
  • Gravi patologie cardiovascolari, ematologiche o respiratorie

Leggi anche: Medicina integrata a Milano? Oltre i sintomi per risolvere il problema

Altre applicazione dell’ozono terapia.

Come hai avuto modo di leggere in questo articolo, l’ozono terapia può essere un ottimo rimedio per il tuo mal di schiena ma non solo. Questo genere di trattamento è tuttora sotto l’occhio attento della comunità scientifica che ne studia gli effetti sulle persone affette dalle seguenti patologie:

  • Sclerosi multipla
  • Artrite
  • Malattie cardiache
  • Morbo di Alzheimer
  • Cistite interstiziale
  • Epatite cronica
  • Herpes
  • Infezioni dentali
  • Diabete
  • Degenerazione maculare
  • Cancro
  • AIDS
  • Malattia di Lyme

La curiosità maggiore orbita naturalmente attorno al binomio ozono terapia e cancro, per il quale il ragionamento è il seguente:

  • Le cellule neoplastiche non proliferano in un ambiente con un’elevata concentrazione di ossigeno
  • L’ozonoterapia agisce come adiuvante alla radioterapia o alla chemioterapia e permette di aumentare la pO2 interstiziale a livello del tessuto neoplastico

Non esistono ad oggi conferme sugli effetti dell’ozono terapia sul cancro ma è incoraggiante sapere che essa sia oggetto di studio e speriamo di conoscere i risultati nei prossimi anni.

Fitosofia ti mette in contatto con i migliori esperti di medicina integrata a Milano.

Il mal di schiena ti affligge e non riesci ad uscirne?

Fitosofia può aiutarti!

La medicina integrata si basa sul concetto che ogni nostro problema deriva da una pluralità di fattori che vanno considerati nel loro insieme. Per tale motivo il rapporto mente-corpo e lo stile di vita sono fondamentali per la nostra salute e la medicina integrata ci insegna proprio questo.

Per risolvere il tuo mal di schiena forse non basta la pomata che usi di solito e magari nemmeno l’ozonoterapia in sé. Ciò di cui hai bisogno è di considerare il quadro completo e la figura ideale per questo è proprio l’esperto di medicina integrata.

Contattaci subito per una consulenza a Milano e non te ne pentirai! Scegli la via del benessere, scegli Fitosofia.