Shopping cart
0,00€

Cistite: tutti i rimedi naturali per prevenirla e contrastarla

cistite rimedi naturali

La cistite, un disturbo frequente durante i cambi di stagione, può essere risolta grazie ad alcune norme di comportamento ed a rimedi naturali dalle impensabili proprietà lenitive ed antinfiammatorie. Scopri di più a riguardo.


I sintomi della cistite, l’infezione alle basse vie urinarie che colpisce sia uomini sia donne, possono essere molto fastidiosi e generare disturbi di una certa entità.

Il primo sintomo è il bruciore intimo fino ad arrivare ad un vero e proprio dolore nella zona collocata sopra il pube, soprattutto nell’atto di urinare. In certi casi più gravi, si può notare la presenza di sangue nelle urine, una conseguenza della cistite emorragica.

La natura, per prevenire ed alleviare questo disturbo ci viene incontro con rimedi naturali molto validi, utilizzati da secoli nell’ambito della fitoterapia, ovvero la terapia condotta con l’utilizzo di estratti biologicamente attivi di piante.

Se vuoi conoscere le soluzioni naturali che ti possono aiutare nel momento del bisogno, tra cui i fermenti lattici, continua nella lettura di questo articolo per poter disporre dei giusti strumenti che ti aiutino a prevenire l’insorgenza di questo problema.

Vuoi conoscere le cause della cistite e sapere come prevenirla? Leggi il seguente articolo: “Cistite: principali cause e sintomi di quest’infezione“!

3 rimedi naturali contro la cistite

Prima di elencare i rimedi naturali efficaci per attenuare l’infiammazione alle vie urinarie, è indispensabile avere bene a mente alcune norme igieniche e di comportamento.

Spesso queste sono sottovalutate, ma hanno in realtà una grande importanza perché, in concomitanza con l’impiego dei rimedi naturali e di altri trattamenti, possono aiutare a ridurre notevolmente il problema e le sue eventuali recidive.

Ad esempio, è molto importante compiere un’accurata igiene intima perineale attraverso l’impiego di detergenti non aggressivi, dal ph adeguato a quello delle parti intime.

In presenza di cistite, è opportuno, inoltre, evitare di fare lavande vaginali ed altre terapie mediche topiche, come ovuli e candelette, se non su precisa prescrizione da parte del medico.

È molto importante, inoltre, evitare l’utilizzo di contraccettivi meccanici o orali, in quanto possono contribuire al dolore cronico della regione pelvica.

Infine, sono da evitare gli indumenti troppo stretti e sintetici, perché potrebbero portare alla proliferazione dei batteri.

Ecco, a questo punto, cosa portare in tavola per contrastare la fastidiosa cistite.

Attenzione: nei prossimi paragrafi non parleremo di cure, bensì di rimedi per alleviare i sintomi dell’infiammazione.

Per i consigli medicinali attieniti a ciò che ti viene prescritto dal medico di base. In caso di cistite puoi dunque accompagnare i farmaci ai rimedi naturali, ma non sostituirli.

Tisane a base di malva per alleviare i sintomi della cistite

Da sola oppure abbinata ad una terapia farmacologica, la tisana alla malva può rivelarsi molto efficace per alleviare i sintomi della cistite.

Grazie all’azione calmante, lenitiva e disinfiammante della malva, sin dalla prima tazza di tisana, si può avvertire un’immediata sensazione di benessere, in particolare grazie ai tannini, gli antociani e la mucillagine, i principi attivi di questa pianta.

Inoltre assumere una tisana alla malva induce anche alla buona abitudine di bere spesso quando si soffre di cistite: di conseguenza, la diuresi viene facilitata ed i batteri vengono più facilmente espulsi.

Via libera a frutta fresca e verdura per aiutare a combattere la cistite

come curare la cistite in modo naturale

Per regolare il transito intestinale e promuovere, quindi, l’espulsione dei batteri patogeni dall’intestino e dalle basse vie urinarie, come sempre frutta e verdura svolgono un’azione benefica e riparatrice.

Tra i frutti, ti consigliamo di mangiare ribes e mirtilli freschi oppure bere succhi che ne presentano un’alta concentrazione e che, preferibilmente, non abbiano zuccheri aggiunti. Da prediligere anche fragole, ananas ed anguria.

Tra le verdure, ecco quali sono le migliori per combattere la cistite:

  • finocchi
  • cetrioli
  • carote
  • lattuga
  • broccoli
  • cavolfiori
  • spinaci

Ovvero quelle ricche di potassio e che hanno poco sodio. Ti suggeriamo di consumare almeno una porzione di verdure a pasto, così da apportare una buona quantità di sali minerali, vitamine ed antiossidanti.

Integratori naturali per favorire la scomparsa della cistite

Gli integratori sono concentrati di nutrienti che contengono sostanze vegetali, come le erbe, oppure sostanze non vegetali, ma comunque totalmente naturali, come la propoli.

Per far sì che le sostanze attive in essi contenute svolgano appieno la loro funzione è fondamentale associare una dieta equilibrata, ricca ad esempio di frutta e verdura.

Fitosofia, la nostra azienda che da molti anni opera nel campo della fitoterapia, produce integratori ed altre tipologie di rimedi naturali, specifici per molti problemi che possono affliggere l’organismo.

Per quanto riguarda, in particolare, la cistite ti consigliamo i seguenti prodotti:

  • Fermenti lattici. Contro i fastidiosi dolori della cistite, i probiotici contenuti nei fermenti lattici Migliora riescono a bilanciare l’apparato urogenitale ed a contrastare i batteri patogeni presenti. In particolare, il probiotico Lactobacillus Acidophilus ha molti benefici contro la cistite ed infezioni batteriche del canale vescicale.
  • Tintura Madre Uva Ursina. Questo estratto idroalcolico, che contiene un’elevata concentrazione di uva ursina, è specifico per chi soffre di continui disturbi da cistite batterica e da cistiti ricorrenti. Esso mostra tutta la sua efficacia se abbinato ad un’alimentazione ricca di frutta e verdura e povera di proteine di tipo animale.
  • Vitamina C. Grazie al tipo di estrazione dei principi attivi messo in atto dal nostro team, l’acido ascorbico e le altre provitamine contenute in questo integratore favoriscono un maggior ventaglio di benefici. In particolare, per quanto riguarda la cistite, la vitamina C previene le infezioni e coadiuva nella guarigione, grazie alle sue proprietà vitalizzanti e toniche.
  • Propoli Fitoattivata. Questo integratore immunostimolante a base di propoli è un rimedio potente per combattere i batteri che causano la cistite. La propoli, inoltre, ha proprietà blandamente anestetiche: in questo modo i dolorosi sintomi della cistite possono essere alleviati.
  • Macerato Glicerico Vaccinium. Il mirtillo rosso (il cui termine scientifico è Vaccinium vitis idaea) è il rimedio fitoterapico per eccellenza contro la cistite. Questo estratto esplica notevoli proprietà antinfiammatorie e risulta calmante e sedativo dei vari dolori che questa patologia infiammatoria può provocare.

I rimedi naturali contro la cistite di Fitosofia rappresentano un aiuto di cui non si può fare a meno.
Provali per scoprire le loro proprietà benefiche.

Problematiche
Articolo precedente
Ritenzione idrica: i migliori rimedi naturali per drenare i liquidi in eccesso
Articolo seguente
Cistite: principali cause e sintomi di quest’infezione