Carrello
0,00€

Crisantello americano: tutti i benefici che può apportare al fegato

crisantello americano proprietà curative fegato

Sapevi che il crisantello americano ha numerosi benefici per il tuo fegato? Scopri quali sono, leggendo il nostro articolo!


Chrysanthellum Americanum: ecco tutto ciò che devi sapere su questa pianta officinale.

Il Chrysanthellum Americanum, o chrysanthellum indicum, è il nome scientifico del crisantello americano una pianta officinale appartenente alla famiglia delle Asteraceae (compositae), ampiamente utilizzata in fitoterapia per la sue proprietà.

Troverai il crisantello americano anche nel nostro integratore alimentare Detox Migliora e nella nostra tintura madre di crisantello americano, di cui ti vogliamo parlare oggi in questo articolo.

In fitoterapia ne viene generalmente utilizzata la sua pianta intera.

Chiamato anche crisantello d’oro, questa pianta è originaria dell’Africa centrale, ma è diffusa anche in Perù, Bolivia e in America settentrionale.

Si tratta di una piccola pianta erbacea, che cresce spontaneamente, di circa 15 centimetri di altezza. Le sue foglie sono numerose e disposte in maniera alterna lungo il suo breve stelo. I fiori, di colore giallo e aranciati crescono raggruppati tra loro.

Ma vediamo quali sono le proprietà di questa pianta e perché porta numerosi benefici per il fegato.

Crisantello americano proprietà curative per il tuo fegato.

Il crisantello americano viene considerato utile nei seguenti casi:

  • per chi soffre di calcolosi biliare, salivare e renale;
  • per chi soffre di epatite;
  • per chi è affetto da cirrosi;
  • nelle dislipidemie;
  • nelle turbe del comportamento alimentare;
  • cattiva digestione;
  • fragilità capillare;
  • gotta;
  • steatosi epatica.

Inoltre, è considerato come rimedio nei casi in cui si soffre di emorroidi, disturbi del microcircolo, ipercolesterolemia (ovvero quando i valori di colesterolo nel sangue sono elevati) e nei casi di aterosclerosi.

Come ti abbiamo anticipato prima, il crisantello americano è uno degli ingredienti principali del Detox Migliora, un integratore alimentare 100% naturale estratto mediante una tecnica innovativa ad ultrasuoni, utile a contrastare patologie e problemi legati al fegato.

Il crisantello ha delle proprietà epatoprotettive in casi di insufficienza epatobiliare e intossicazione del fegato. Risulta inoltre molto utile in caso di insufficienza delle secrezione biliare e come preventivo negli stati precirrotici da alcolismo.

Il Detox Migliora ha un gusto delizioso e delicato al limone e potrai assumerlo in comode bustine, senza superare la dose giornaliera di una bustina al giorno.

Non contiene alcool e ha un’efficace azione depurativa del fegato e dell’organismo, diuretica e detossinante grazie agli altri suoi ingredienti come il boldo, il tarassaco, l’ananas e i chiodi di garofano, assenzio e carciofo.

crisantello americano crisantellum e carciofo benefici fegato

L’assunzione del crisantello, così come l’assunzione di questo integratore, è utile nei casi in cui il fegato non assolva più alle sue funzioni principali a causa di sovraccarico epatico.

Le principali funzioni del fegato sono:

  • funzioni metaboliche: produce la bile, favorendo la trasformazione degli alimenti assorbiti, gestondone l’energia proveniente da grassi, proteine e carboidrati;
  • produzione del colesterolo;
  • sintetizzazione delle vitamine liposolubili come A, D, E, K e altre sostanze ritenute vitali;
  • sostenere la distribuzione dei liquidi nell’organismo;
  • regolarizzare il catabolismo dei nutrienti (laddove per catabolismo s’intende l’insieme dei processi metabolici);
  • disintossicazione da sostanze come alcool, veleni ambientali e medicinali vari.

Quando però il fegato non funziona bene, vengono meno i sistemi di disintossicazione, perché magari saturi o perché i metaboliti tossici si accumulano indebolendo o alternando tutti questi processi metabolici vitali.

Per questo motivo è molto utile iniziare un processo di depurazione del fegato con il nostro integratore alimentare, che grazie alle proprietà benefiche di ingredienti come il crisantello americano riesce a ristabilizzare il fegato dolente o ingrossato.

Il Detox Migliora però non è, come già detto prima, l’unico nostro prodotto utile per far questo. Potresti ad esempio provare anche la tintura madre di questa pianta.

Se vuoi sapere in quali casi è consigliabile assumere questo estratto idroalcolico piuttosto che il Detox Migliora, continua a leggere il nostro articolo!

Chrisanthellum americanum tintura madre.

La tintura madre di crisantello americano è un estratto idroalcolico da assumere quotidianamente, per una dose di 40 gocce diluite in un po’ d’acqua e distribuite in almeno tre volte al giorno.

La nostra tintura madre è pratica perché costituita da un flacone in vetro di circa 50 ml con un comodo contagocce che ti consentirà di dosare le tue gocce giornaliere.

Dovresti provarlo nei seguenti casi:

  • insufficienza venosa;
  • calcoli renali;
  • calcoli biliari;
  • calcoli salivari;
  • insufficienza della secrezione biliare;
  • dismetabolismo lipoproteico.

Inoltre, il crisantello è utile per contrastare alcune patologie più complesse del fegato come ad esempio la cirrosi epatica o l’epatite.

Anche se ci teniamo a precisare che i nostri prodotti sono integratori alimentari, regolati dal decreto legge 169/2004, e in quanto tali hanno sì il funzionamento del benessere degli organi (in questo caso specifico del fegato) e dell’organismo, ma essendo proprio dei semplici integratori non possono venir considerati una cura o prevenzione alle malattie, come in questo caso la cirrosi epatica e l’epatite.

Pertanto, non possono venir assunti in sostituzione di altri farmaci che, ricordiamo, devono essere necessariamente prescritti da un medico.

Conclusioni.

Come hai potuto leggere in questo nostro articolo il crisantello americano, pianta officinale dalle innumerevoli proprietà, possiede numerosi benefici che può apportare al fegato, l’organo forse più complesso del corpo umano.

Noi ne consigliamo l’utilizzo non solo in casi di gravi patologie, come cirrosi epatica e/o epatiti, ma anche semplicemente quando lo si avverte dolente e ingrossato.

I segnali di un sovraccarico epatico, infatti, non vanno trascurati, in quanto è molto importante avere un fegato sano e che assolva a tutte le sue funzioni vitali.

In tutti i questi casi, noi consigliamo di iniziare un processo di depurazione del fegato con i nostri prodotti 100% naturali, come la tintura madre di crisantello americano e l’integratore alimentare Detox Migliora.

Cosa aspetti a provarli?

Componenti
Leggi precedente
Boldo: il depurativo naturale per il fegato
Leggi successivo
Metabolismo lento: che cos’è e quali sono le cause di questo problema