Shopping cart
0,00€

Fegato: come depurare il fegato e l’organismo con prodotti naturali

fegato malattie e depurazione con prodotti naturali

Problemi al fegato? Scopri come depurarlo con prodotti naturali.


Depurare l’organismo e il fegato con dieta e i nostri prodotti naturali.

Quando il fegato non funziona correttamente e smette di assolvere alle sue funzioni principali, è bene adottare immediatamente degli accorgimenti.

Seguire una dieta specifica per contrastare i problemi legati a questo organo e assumere dei prodotti naturali, come ad esempio il nostro Detox Migliora, succo di Aloe Vera +C, la tintura madre di Carciofo e la tintura madre di Cardo Mariano.

Questo perché è importante non sottovalutare quando il nostro fegato presenta dei problemi e non assolve più alle sue funzioni.

Vuoi sapere nei dettagli quali e quante funzioni ha il fegato? Leggi il seguente articolo: “Fegato: che cos”è, a cosa serve e perché dovresti depurarlo regolarmente“!

Fegato ingrossato: cause e rimedi

Può capitare però che, in alcuni periodi dell’anno o per motivi particolari, avvertiamo il nostro fegato dolorante, ingrossato e affaticato.

Il primo aspetto da non trascurare, in questi casi, è l’alimentazione, che potrebbe essere causa della cosiddetta steatosi epatica, meglio conosciuta con il nome di fegato grasso.

Ciò accade quando l’eccesso di lipidi disturba l’equilibrio funzionale dell’organo. I cibi nemici del fegato sono i cibi fritti, grassi e i cibi che durante la cottura raggiungono temperature elevate e, quindi, i suoi condimenti come burro e/o olio subiscono delle alterazioni.

Inoltre, sarebbe meglio evitare l’eccessivo consumo di alcol, caffè, tè e cioccolato che contribuiscono ad affaticare il fegato.

Per questo motivo è consigliabile eseguire una dieta depurativa e introdurre nella tua tavola gli alimenti e dei prodotti naturali che sono in grado di stimolare le funzionalità del fegato e che riescono a conferirgli, nuovamente, la sua condizione ottimale e di salute.

In particolar modo, per il cibo e le bevande stiamo parlando di:

  • frutta e verdura fresca;
  • lo yougurt, le cui fibre e probiotici aiutano a migliorare l’efficacia della mucosa intestinale;
  • bere tanta acqua (almeno 2 litri al giorno);
  • il pesce, che rappresenta un’ottima fonte di omega 3;
  • cibi con una cottura scarsa o appena sufficiente.

I prodotti naturali che risultano essere utili a favorire il funzionamento e il benessere del fegato sono: il carciofo, il cardo mariano e il tarassaco, tutti ingredienti utilizzati nei nostri prodotti naturali.

Ricordiamo che questi prodotti sono tutti integratori alimentari e, in quanto tali, la loro assunzione favorisce il benessere degli organi e degli apparati, ma non possono venir considerati, in nessun modo, come cura alle malattie e, quindi, essere assunti in sostituzione dei farmaci.

Vediamo ora insieme, più nel dettaglio, quali sono questi integratori che potrebbero rivelarsi utili per la depurazione del fegato e del tuo organismo.

Depura il tuo fegato con Detox Migliora.

Nei casi in cui percepisci il tuo fegato affaticato, dolente o indurito prova il nostro Detox Migliora. Si tratta di un integratore 100% naturale, dal gusto buono e delicato che puoi assumere in pratiche bustine (una al giorno) diluite nell’acqua.

Grazie ai suoi ingredienti, in particolar modo grazie al carciofo che, come abbiamo detto prima, assolve proprio all’azione protettiva e disintossicante sul fegato, la sua assunzione regolare per almeno tre mesi risulta essere utile sia per la depurazione del fegato, sia per quella dell’organismo in generale.

Inoltre, Detox Migliora possiede tra i suoi ingredienti anche il tarassaco, utile per l’attivazione della secrezione biliare e per aumentare la diuresi.

E se al posto delle bustine, preferisci assumere delle gocce, ti consigliamo di provare la tintura madre di Cardo Mariano e la tintura madre di Carciofo.

Per tintura madre s’intede quell’estratto idroalcolico ottenuto da piante fresche spontanee o biologiche, estratte mediante una macerazione a freddo in alcool B.G. e acqua montana.

Ma se vuoi conoscere più approfonditamente la tintura madre di Carciofo e di Cardo Mariano, prosegui con la lettura del nostro articolo!

Depura il tuo fegato con la tintura madre di Carciofo o con quella del Cardo Mariano.

La nostra tintura madre di Cardo Mariano, dal gusto amaro e piccante, svolge una funzione depurativa del fegato e tonificante della vescica biliare. Grazie a queste due sue proprietà favorisce, inoltre, il flusso biliare ed in grado di trattare la congestione del sangue del fegato.

Questo integratore alimentare, che si assume mediante gocce, è indicato in casi di cirrosi, insufficienza e degenerazione epatica, vertigini, amenorrea, sonno disturbato e altri problemi.

Attenzione però: l’assunzione del prodotto possiede alcune controindicazioni e potrebbe comportare degli effetti collaterali indesiderati. Infatti, la sua assunzione è controindicata nei casi di gravi ostruzioni biliari e, consigliamo di farne un uso attento, nei casi di ipertensione.

Per quanto riguarda, invece, gli effetti collaterali, può presentare delle volte effetti lassativi e, più raramente, di diarrea, nausea, dispepsia, flatulenza e inappetenza.

Ancora più raramente potrebbe causare allergie.

Anche la tintura madre di Carciofo è un estratto idroalcolico e ha funzioni diuretiche e depurative per il fegato. Altamente indicato nei casi in cui si è mangiato troppo e si avverte la milza appesantita.

Non ha particolari controindicazioni se non che durante l’allattamento è sconsigliata la sua assunzione, in quanto, contiene delle sostanze amaricanti.

Come già detto prima, il carciofo ha delle proprietà benefiche per il fegato: per questo se in cucina si mangia il suo frutto, le sue foglie vengono impiegate in fitoterapia per alleviare dolori e problemi annessi a questo organo vitale.

depurazione fegato e foglie carciofo

Infatti, sia nella tintura madre che nel Detox Migliora utilizziamo le foglie di questa pianta, in quanto è proprio qui che si trovano le sostanze officinali, ovvero quelle sostanze che hanno effetti positivi sul nostro organismo.

Le foglie di carciofo sono note per le seguenti funzioni:

  • funzione coloretica, ovvero di stimolare la produzione di bile, la sostanza necessaria per la digestione dei grassi;
  • funzione colagoga, ovvero di stimolazione di movimento della bile verso la cistifellea e verso l’apparato gastrointestinale. Per questo il carciofo viene utilizzato per prevenire la ricomparsa dei calcoli biliari in persone che ne hanno già sofferto;
  • proprietà ipocolesterolemizzante, ovvero inibiscono la sintesi di colesterolo endogeno nel fegato e stimolano l’eliminazione dello stesso colesterolo attraverso la bile.

Ora però vogliamo parlarti di un altro nostro prodotto, ovvero il succo di Aloe Vera +C.

Prova il Succo di Aloe Vera per depurare il tuo organismo!

Il succo di Aloe Vera è un succo fresco che contiene Vitamina C, gel di Aloe e vera polpa. È stato estratto ad alto titolo di polisaccaridi e non diluito, e possiede un gradevole sapore.

Si tratta di un ottimo coadivante adatto per:

  • sostenere la funzionalità epatica e digestiva;
  • alleviare tensioni e gonfiori intestinali;
  • sostenere le difese immunitarie dell’organismo: in quanto l’aloe è in grado di aumentare le difese immunitarie grazie a una sostanza, l’acemannano che agisce stimolando direttamente l’attività dei macrofagi e il rilascio di sostanze utili per il potenziamento del sistema immunitario;
  • infiammazioni intestinali e coliti: in quanto l’aloe possiede proprietà antinfiammatorie, disintossicanti e lenitive che servono per contrastare i disturbi infiammatori dell’intestino come, appunto, coliti, sindrome dell’intestino irritabile, diverticolite e morbo di Crohn;
  • depurare e donare benessere generale. In quanto l’assunzione di questo succo fresco facilita la depurazione e il drenaggio delle tossine accumulate e favorisce l’eliminazione degli organismi patogeni, antiossidanti e che combattono i radicali liberi. Risulta di particolare utilità anche nei casi in cui si soffra di allergie, intolleranze, eruzioni cutanee ecc.

Consigliamo di bere circa 1-2 misurini di succo al giorno, diluiti in mezzo bicchiere d’acqua. Assumilo al mattino prima della colazione o prima dei pasti principali!

Cosa aspetti a provarlo?

O se preferisci prova uno degli altri integratori naturali di cui ti abbiamo parlato in questo articolo.

Siamo sicuri che se inizierai un processo di depurazione costante, per almeno tre mesi, i risultati non tarderanno ad arrivare!

Organi interessati
Articolo precedente
Disturbi del fegato: 5 segnali (che il tuo corpo ti dà) da non sottovalutare
Articolo seguente
Fegato: che cos’è, a cosa serve e perché dovresti depurarlo regolarmente