Il significato della stitichezza in metamedicina

Il significato della stitichezza in metamedicina

La metamedicina si occupa della parte sommersa, che riguarda la parte inconscia, legata ai sentimenti ed alle emozioni. In questo ambito, l’intestino è collegato alla nostra capacità di trattenere, assorbire e lasciare andare. La stitichezza rappresenta la volontà di trattenersi.

Ci tratteniamo per paura di fallire, di sbagliare, per l’eccessiva riservatezza (timidezza) o per il rifiuto di lasciar andare. Ciò è direttamente collegato alla paura di non essere amati o di essere abbandonati.

Un intestino lento può anche indicare che ci teniamo aggrappati a convinzioni che ci danno sicurezza.

Ansie e paure, pensieri ricorrenti, fobie, ed in generale gli stati emotivi di difesa, possono generare una contrazione della muscolatura liscia, non direttamente controllata dalla volontà dell’individuo.

In questo caso è importante identificare la causa emotiva del problema e lavorare interiormente per risolverla. Utilizzare i rimedi naturali per l’ansia può aiutarti a ridurre il problema.

Se soffri di intestino lento ti consigliamo anche di leggere cosa mangiare per andare in bagno e come andare di corpo nel modo corretto. Infine, puoi ricorrere a rimedi lassativi naturali, evitando se puoi i lassativi antrachinonici.

significato della stitichezza emozioni