Shopping cart
0,00€

Gonfiore e cattiva digestione: rimedi immediati e naturali per lo stomaco gonfio

gonfiore e cattiva digestione: stomaco gonfio rimedi immediati

Ti alzi da tavola sempre con la pancia gonfia ed una sensazione di non aver digerito bene? Non sai più come fare? Prova i seguenti rimedi naturali per ritrovare subito il benessere.


La fitoterapia è riconosciuta dalla maggior parte dei Paesi di tutto il mondo ed è sfruttata anche dalla medicina scientifica tradizionale.

I rimedi naturali come integratori ed altri prodotti fitoterapici, grazie alle sostanze biologicamente attive presenti nel loro contenuto, possono alleviare diversi problemi di salute e fungere da coadiuvanti per la loro risoluzione.

Tra le problematiche che la fitoterapia può aiutarti a sconfiggere ci sono il gonfiore e la cattiva digestione.

In questo articolo vediamo quali sono le migliori soluzioni offerte da Madre Natura per sgonfiare la pancia e per digerire meglio, tra cui il nostro integratore Detox Migliora.

Iniziamo subito.

I decotti come rimedi naturali immediati per il gonfiore e la cattiva digestione

Il decotto è una tipologia di tisana che si differenzia dalle altre (come, ad esempio, dagli infusi) per il tipo di ingredienti utilizzati e per la preparazione.

La tisana prodotta tramite decozione, infatti, utilizza generalmente le parti più coriacee e dure delle piante officinali (cortecce, foglie dure, semi, legno).

Le parti dure vanno messe in una pentola con acqua fredda nella quale andrebbero lasciate a macerare per un paio di ore.

Dopodiché bisogna portarle ad ebollizione a fuoco lento per un periodo di tempo che varia dai 10 minuti ai trenta minuti.

Infine vanno lasciate stiepidire per altri 15 minuti, trascorsi i quali si può filtrare il liquido con un colino e farne uso immediato.

gonfiore addominale dopo i pasti

Tra i migliori decotti digestivi ci sono i seguenti:

  • Decotto con buccia di limone, che deve essere bevuto caldo per far sì che sia subito efficace.
  • Decotto di carciofo, che oltre ad avere benefici effetti sull’apparato digerente, disintossica l’organismo liberandolo da tossine e liquidi in eccesso.
  • Decotto di tarassaco, che stimola la mucosa dello stomaco, aiutando il processo di digestione anche negli individui che soffrono di stipsi e stitichezza.

Se stai cercando di dimagrire, scopri come la vitamina B3 può aiutarti leggendo il seguente articolo: “Vitamina B3: ecco perché dovresti assumerla in caso di sovrappeso“.

La macedonia di frutta che aiuta la digestione ed elimina il gonfiore addominale.

Alcuni frutti possono essere un ottimo coadiuvante per i processi digestivi, soprattutto quando si avverte la pancia gonfia o quando si sente di aver digerito male.

Ecco quali sono e come andrebbero consumati:

  • Ananas. Questo è il frutto per eccellenza in grado di favorire la digestione, grazie in particolare alla presenza al suo interno della bromelina, un enzima digestivo fondamentale. È ideale consumare l’ananas fresco ed appena tagliato oppure all’interno di una macedonia di frutta. Da evitare invece le soluzioni sciroppate ed essicate che non possiedono tutte le sostanze nutritive del frutto;
  • Pompelmo. Se a fine pasto senti di aver la pancia sempre gonfia, non devi farti mancare a tavola questo frutto. Oltre a prevenire i gonfiori addominali, è perfetto anche per dimagrire e per stimolare la digestione. Mangialo intero o sciogli qualche goccia del suo succo in un bicchiere di acqua calda subito dopo i pasti;
  • Kiwi. Una macedonia di kiwi è la migliore panacea ai problemi digestivi e di gonfiore addominale. Di recente si è tenuto il Symposium on Kiwifruit and Health, un importante appuntamento in Nuova Zelanda dove sono stati presentati i più importanti studi che confermano i benefici di questo frutto nell’inclusione in una dieta sana, naturale ed equilibrata.

Gonfiore e cattiva digestione: un valido aiuto dagli integratori alimentari

L’integrazione di sostanze biologicamente attive specifiche, che non sempre è possibile trovare negli alimenti in commercio, rappresenta un’ottima alternativa per favorire la digestione e la fastidiosa sensazione di avere la pancia gonfia.

In particolare, integratori sapientemente bilanciati possono favorire lo stomaco nello svolgimento delle sue funzioni fisiologiche.

Eccone, qui di seguito, alcuni della nostra azienda Fitosofia, da anni impegnata nella produzione di integratori al 100% naturali:

  • Detox Migliora. Questo prodotto, privo di controindicazioni ed effetti collaterali, contiene principi attivi ricavati da piante e frutta quali il carciofo, il tarassaco e l’ananas, che eliminano tutti i sintomi della dispepsia funzionale, tra cui la cattiva digestione ed i gonfiori addominali.
  • Diges. La funzione principale di questo integratore è risolvere le cattive digestioni. Tra i principi naturali contenuti, ci sono quelli ricavati dalla camomilla, dalla genziana e dal carciofo, tutti e tre fondamentali per la stimolazione delle funzionalità digestive ed epatobiliari.
  • Allevia. Si tratta di un estratto analcolico concentrato ad azione lenitiva, cicatrizzante ed antinfiammatoria per le mucose. Le sostanze contenute, tra cui la Melissa (dalle proprietà antispasmodiche e carminative) e la Calendula (dall’azione protettiva sulla mucosa gastrointestinale) favoriscono il ripristino di una mucosa gastro-intestinale sana;
  • Lapacho. Da questo albero sempreverde delle foreste pluviali, è estratto il principio attivo efficace per tutti quei problemi che affliggono lo stomaco e l’intestino. In particolare, il Lapacho svolge un’azione protettiva nei confronti della mucosa gastrica e riduce le infiammazioni.

Se anche tu vuoi tornare a stare bene ora, scegli i prodotti Fitosofia.
Porta a casa la natura e la qualità.

Benefici
Articolo precedente
Ritenzione idrica sul viso, pancia e gambe: trova sollievo con la fitoterapia
Articolo seguente
Vitamina B3: ecco perché dovresti assumerla in caso di sovrappeso