Carrello
0,00€

Stomaco: principali disturbi e rimedi naturali

stomaco posizione e disturbi

Scopri quali sono i principali disturbi dello stomaco e quali sono i rimedi naturali utili per contrastarli.


Stomaco posizione anatomica e funzioni principali.

Lo stomaco è un organo dell’apparato digerente, situato nell’addome e nelle regioni dell’ipocondrio sinistro e dell’epigastrio e assolve la funzione digestiva successiva a quella della masticazione.

Quando si soffre di problemi di digestione è consigliabile assumere dei coadiuvanti naturali, come i nostri Detox Migliora, Diges Migliora, Allevia Migliora e il macerato glicerico di Ficus Carica, di cui ti vogliamo parlare in questo articolo.

La funzione principale dello stomaco è quella di immagazzinare il cibo che ingeriamo ogni giorno in attesa della sua digestione. Al suo interno, gli alimenti vengono rimescolati e convogliati in maniera graduale nel duodeno e nel resto dell’apparato digerente.

Cosa accade quando lo stomaco non assolve a queste funzioni?

E quali sono i principali disturbi di questo organo così importante?

Scoprilo continuando a leggere il nostro articolo.

I principali disturbi dello stomaco.

I disturbi dello stomaco più comuni sono i seguenti:

  • la dispepsia, indice di cattiva digestione i cui sintomi principali sono:
    • gonfiore addominale
    • nausea
    • bruciore di stomaco
    • dolori alla bocca dello stomaco
    • pienezza
    • sazietà precoce;
  • la gastrite, che consiste in un’infiammazione della mucosa gastrica;
  • l’ulcera peptica, che si manifesta con:
    • crampi frequenti
    • vomito
    • perdita di peso
    • emorragie
    • anemia
    • sazietà precoce durante i pasti.

Per contrastare i sintomi e questi disturbi che colpiscono lo stomaco ti consigliamo di provare il nostro Detox Migliora, un integratore 100% naturale al gusto carciofo da assumere in pratiche bustine.

Ecco quali sono i suoi ingredienti:

  • carciofo, che contribuisce a un miglioramento della digestione;
  • il crisantello americano;
  • il boldo, utile per contrastare il gonfiore postprandiale tipico di chi soffre di cattiva digestione;
  • il tarassaco che aiuta a eliminare le tossine in eccesso nel nostro organismo;
  • l’ananas, che grazie al suo enzima, la bromelina, è in grado di digerire in pochi minuti le proteine;
  • i chiodi di garofano e assenzio, che hanno la capacità di ripulire l’intestino dai parassiti e proteggerlo da eventuali malattie e patologie.

Se i problemi digestivi persistono e non riesci a ripristinare le funzioni digestive del tuo stomaco, ti consigliamo di provare il nostro Diges Migliora.

Questo integratore è studiato appositamente per rieducare l’organismo alla corretta digestione ed assimilazione dei nutrienti che ingeriamo quotidianamente.

Oltre che ad essere utile per contrastare i gonfiori, il Diges Migliora è un ottimo coadiuvante nei seguenti casi:

  • digestione lenta;
  • sonnolenza postprandiale;
  • gonfiore epigastrico;
  • insufficienza biliare;
  • reflusso gastro-esofageo.
  • emicrania digestiva.

stomaco dolore e rimedi naturali

La dose giornaliera consigliata è di 30 gocce diluite in mezzo bicchiere d’acqua naturale da consumare, indifferentemente, prima o dopo i pasti.

Anche l’Allevia Migliora, altro nostro integratore naturale, è utile nei casi in cui si soffra di problemi di stomaco. Infatti possiede ingredienti come la calendula, la boswella e la malva che rappresentano delle ottime piante officinali in grado di calmare l’intestino infiammato o irritato.

L’intestino è infatti un organo che partecipa attivamente alla digestione, per cui, nei casi in cui si soffra di colite, diverticolite e colon irritabile le sue funzioni digestive vengono meno.

Inoltre, consigliamo di assumere Allevia Migliora (20 gocce diluite in acqua per tre volte al giorno) nei casi in cui si soffra di gastrite e dolori addominali.

Depura il tuo stomaco con il Macerato Glicerico di Ficus Carica.

Un altro prodotto di cui ti vogliamo parlare, molto utile per la depurazione dello stomaco (ma in realtà anche del sistema neurovegetativo), è il macerato glicerico di Ficus Carica.

Ci teniamo a parlarti di questo nostro macerato perché si tratta del riequilibratore del funzionamento gastrico per eccellenza! È un ottimo rimedio per normalizzare tutte le alterazioni legate alla digestione, come ad esempio:

  • nausea;
  • bruciori di stomaco;
  • crampi;
  • reflusso gastro-esofageo;
  • gastrite;
  • dolore epigastrico;
  • pesantezza dopo i pasti.

Per aumentare l’efficacia del Ficus Carica ti consigliamo di assumere il suo macerato glicerico con altri integratori che possono facilitarne l’azione.

Questi sono:

Ecco alcuni preziosi consigli per migliorare la tua digestione.

Oltre ai nostri integratori 100% naturali, affinché tu possa ripristinare le funzionalità digestive del tuo stomaco, ti vogliamo dare alcuni preziosi consigli da seguire.

Per contrastare il bruciore di stomaco, il gonfiore, il mal di testa e tutti gli altri sintomi relativi a una cattiva digestione dovresti prediligere e consumare cibo di alta qualità piuttosto che alimenti preconfezionati.

Anche la masticazione è molto importante nel processo digestivo, in quanto la digestione inizia proprio nella fase orale.

Cerca di masticare senza fretta e lentamente e consuma i tuoi pasti in tranquillità. Più si mastica il cibo, minor lavoro dovrà fare il resto del sistema digestivo!

Dopo i tuoi pasti esci a fare una bella passeggiata. L’attività fisica ti aiuta ad attivare la peristalsi gastrica ed intestinale, favorendo la digestione e lo svuotamento dell’intestino.

Se questo non ti è possibile, evita perlomeno di andare a letto subito dopo aver mangiato. Spesso, questa abitudine, è causa di problemi digestivi.

E ancora: non bere bevande fredde, tieni un diario alimentare, consuma frutta e verdura cruda fuori dai pasti, fai una colazione abbondante e utilizza erbe e spezie nella tua cucina.

Inoltre, cerca di evitare il più possibile uno stress eccessivo. Sentimenti come ansia, rabbia, stress influiscono, infatti, negativamente sulle funzioni digestive. Lo sapevi?

Per ovviare a questo problema, pratica degli esercizi di rilassamento anche direttamente a casa tua e cerca di riposare bene e di raggiungere le ore necessarie per ricaricarti correttamente, in quanto anche il riposo è fondamentale nel percorso digestivo.

Conclusioni.

È importante prendersi cura dello stomaco non solo perché assolve a una funzione importante come la digestione, ma anche perché chi soffre di disturbi legati a questo organo presenta numerosi e diversi sintomi che non permettono di vivere la propria quotidianità serenamente.

Per cui, se sei stanco/a di soffrire di disturbi legati a questo importante organo segui i consigli che ti abbiamo dato nel nostro articolo!

E prova i nostri integratori naturali con effetti benefici per il tuo stomaco, ma più in generale, per il tuo organismo!

Organi interessati Problematiche
Leggi precedente
Metabolismo lento: i 5 errori più comuni di chi vorrebbe risvegliarlo
Leggi successivo
Intestino: com’è fatto e quali sono le principali patologie (+ come porvi rimedio)