Shopping cart
0,00€

Umore migliore: i rimedi naturali alla “sindrome del cambio di stagione”

umore migliore: rimedi alla sindrome del cambio di stagione

Se il tuo stato d’animo è a pezzi e le belle giornate non ti invogliano ad uscire di casa, scopri come tornare nel pieno del vigore e della forza con i rimedi naturali che qui sotto ti consigliamo.


Sbalzi d’umore, depressione, ansia, spossatezza. Questi sono i principali sintomi della sindrome del cambio di stagione (scientificamente chiamata SAD, Seasonal Affective Disorder) che colpisce la quasi totalità delle persone.

Secondo un recente studio dell’Osservatorio Doxa-Aidepi a soffrirne sarebbe l’86% delle persone, soprattutto con l’arrivo della calda stagione.

Seppur le giornate belle siano arrivate, è molto probabile che la voglia sia quella di mettersi nel letto e di non uscire di casa. Ne soffrono principalmente le persone più sensibili agli sbalzi di temperatura, come le donne e le persone over 50.

Se anche tu, a causa del repentino cambio di temperatura, ti senti svogliata/o e spossata/o, puoi fare ricorso ad alcuni di questi rimedi totalmente naturali.

Vediamo qui di seguito quali sono.

Sai che anche depurare l’organismo può aiutarti a ritrovare vitalità? Leggi il seguente articolo: “Depurazione dell’organismo: perché è fondamentale per il tuo fegato“!

Attività fisica per ritrovare un umore migliore.

Il rimedio più semplice e naturale che ci sia è quello che coinvolge il corpo stesso in attività fisica di qualsiasi tipo.

L’arrivo della bella stagione, seppur ci faccia venire voglia di distenderci sul divano, deve invece spingerci ad uscire di casa il più possibile.

Basta cominciare con qualche camminata o breve corsetta per iniziare una buona abitudine, dalla quale sarà poi impossibile farne a meno.

Il movimento contribuisce sia a tonificare il corpo sia a farci trovare un umore migliore. Inoltre, fare attività fisica favorisce il buon sonno e previene i disturbi legati all’insonnia.

Fare un bagno caldo previene gli sbalzi d’umore.

rimedi naturali cambio di stagione per un umore migliore

Secondo uno studio riportato sulla rivista New Scientist, l’abitudine di fare un bagno caldo alla mattina o alla sera può migliorare l’umore delle persone affette da depressione. 

È vero che l’acqua calda, per via della dilatazione dei vasi sanguigni, scarica il calore in eccesso prodotto dal corpo.

Ma è anche in grado anche di sincronizzare i ritmi circadiani e stabilizzare le eccessive fluttuazioni dell’umore, soprattutto in quelle persone particolarmente soggette a stress il cui ritmo tra aumento ed abbassamento della temperatura corporea è spesso interrotto o ritardato di diverse ore.

Questo studio conferma, quindi, che la temperatura corporea può essere sfruttata per correggere il nostro orologio interno e, di conseguenza, il nostro benessere psico-fisico.

Porre attenzione all’alimentazione per modificare il proprio umore.

Una regola fondamentale per ritrovare equilibrio e migliorare il proprio stato d’animo è quella di avere attenzione nei confronti di ciò che si mangia.

Da abolire assolutamente i junk food, responsabili dell’affaticamento del corpo e soprattutto del fegato.

Via libera, invece, a tutti quegli alimenti ad alto valore energetico, come la frutta fresca e la verdura di stagione, che sono ottime fonti di vitalità e benessere.

I nutrienti fondamentali che il nostro corpo dovrebbe assumere per tornare a stare bene sono i seguenti:

  • Omega-3. Questi influenzano l’umore, ed il comportamento. Giocano un ruolo particolarmente importante nella depressione. Si possono trovare nel pesce, nei frutti di mare, nell’olio di noci e nella carne. Anche yogurt, latte e uova ne sono ricchi;
  • Il magnesio. Questo minerale, uno tra i più abbondanti nell’ambiente, aiuta a riposare meglio. Si trova in cibi come le mandorle, gli spinaci, i semi di girasole ed i semi di zucca;
  • L’acido folico. Questo nutriente, definito anche vitamina M o vitamina B9, è fondamentale per stabilizzare gli sbalzi d’umore e per chi soffre di depressione. Lo puoi trovare in alimenti come:
    • le verdure a foglia verde,
    • il fegato,
    • il pane di grano integrale,
    • le arance,
    • i pompelmi,
    • le noci.

Assumere integratori composti da estratti di piante officinali ti aiuta a migliorare l’umore.

La fitoterapia è una delle migliori soluzioni per migliorare il proprio umore, come ti spieghiamo nel seguente articolo: “Umore migliore: attenua gli sbalzi d’umore con la fitoterapia!“.

La potenza benefica delle piante nei confronti dello stato d’animo è da lungo tempo riconosciuta ed approvata.

Qui di seguito ti presentiamo alcuni prodotti al 100% naturali realizzati dalla nostra azienda Fitosofia, che da anni aiuta le persone a ritrovare il proprio benessere.

I componenti di questi integratori sono stati estratti tramite l’innovativa tecnica di estrazione ad ultrasuoni, che preserva l’integrità del fitocomplesso ed amplifica ulteriormente le proprietà dei principi attivi delle piante.

Vediamo quali sono quelli più indicati per il cambiamento dell’umore:

  • Detox Migliora. In caso di fegato appesantito da alimentazione scorretta, alcol e stili di vita non ottimali, l’umore ne risente. È per questo che è opportuno disintossicare questo organo attraverso l’assunzione di questo integratore, che contiene i principi attivi di diverse piante tra cui il carciofo, il tarassaco e l’ananas, vegetali molto noti per le loro innumerevoli proprietà benefiche a livello fisico e psicologico;
  • Perle di Borragine. L’olio di borragine contenuto in queste perle è un valido aiuto contro lo stress. Non a caso questa pianta aromatica è conosciuta come la pianta del buon umore. Le moderne ricerche hanno confermato quanto la borragine sia potente nel favorire la produzione di adrenalina, un ormone molto conosciuto che dona carica ed allontana lo stress;
  • Fermenti lattici. Non tutti lo sanno, ma i probiotici (quelli che sopravvivono alla digestione gastrica ed arrivano indenni fino all’intestino) migliorano l’umore e ci rendono più felici. Infatti, l’intestino (definito il “secondo cervello”), quando possiede una flora batterica equilibrata ha un ruolo cruciale contro l’ansia e la depressione. Per questo motivo è fondamentale assumere i giusti fermenti lattici, come quelli di Fitosofia che possono essere combinati, a loro volta, con svariati rimedi fitoterapici.
  • Integra 100%. Questo integratore contiene 19 micronutrienti essenziali per il benessere del nostro organismo. Il loro apporto adeguato contribuisce al netto miglioramento dell’umore e di tutte le funzioni cognitive. Abbinato ad una dieta ricca di frutta e verdura di stagione, questo prodotto apporterà il meglio delle sue proprietà.

L’umore è a terra? Scegli la natura e la fitoterapia per tornare a sorridere e a stare bene.

Benefici
Articolo precedente
Difficoltà digestive: quando i problemi digestivi partono dal fegato
Articolo seguente
Depurazione dell’organismo: perché è fondamentale per il tuo fegato