Shopping cart
0,00€

Intestino lento: i prodotti fondamentali per regolarizzare l’intestino

intestino lento prodotti naturali

Al fine di regolarizzare l’attività dell’intestino lento è indispensabile assumere alcuni prodotti naturali.


Non ne puoi più dell’intestino lento e di tutte le problematiche che comporta, tra cui stipsi, gonfiore addominale e dolore durante l’evacuazione?

Allora è importante che tu conosca due delle cause principali di questo problema: la cattiva alimentazione e la scarsa assunzione d’acqua. Se la tua dieta è povera di verdure e fibre e bevi poca acqua, sappi che probabilmente devi a questi comportamenti la “colpa” del tuo intestino pigro.

Ci sono inoltre delle ulteriori cause della cattiva motilità intestinale, tra cui patologie del tratto digestivo, poca attività fisica, stress e ansia e l’assunzione di particolari medicinali (come gli antidepressivi).

È possibile che il tuo intestino risenta fortemente non solo dell’alimentazione ma anche di alcuni di questi fattori.

Ma come aiutarlo in maniera naturale?

Concentrandosi in particolare sugli integratori che stimolano una buona digestione e un’evacuazione regolare.

Oggi parleremo proprio di questi prodotti, tra cui Detox e Fermenti lattici, la cui assunzione è ideale al fine di risolvere finalmente i tuoi problemi di motilità intestinale.

Ecco dunque quali integratori utilizzare per aiutare l’intestino lento con la fitoterapia.

Detox Migliora per regolarizzare il transito intestinale

Detox Migliora è il depurativo naturale perfetto per risolvere numerose problematiche, tra cui per l’appunto l’intestino lento.

Contiene infatti estratti di piante capaci di favorire la secrezione della bile e l’eliminazione dei grassi, favorendo inoltre la corretta digestione e lo smaltimento delle scorie.

Tra i numerosi principi attivi troviamo infatti gli estratti di carciofo e di tarassaco.

Il carciofo svolge le seguenti azione benefiche per il tuo organismo:

  • aumenta la produzione della bile in quanto favorisce la contrazione della cistifellea;
  • favorisce l’afflusso della bile nel duodeno. Questo comportamento contribuisce a migliorare il processo digestivo e l’assorbimento dei grassi. Inoltre favorisce l’eliminazione di scorie dannose per il nostro organismo;
  • è un ottimo coadiuvante in caso di colon irritabile, gonfiore addominale, stipsi e altre problematiche.

Il tarassaco invece presenta le seguenti proprietà:

  • come il carciofo, favorisce la secrezione della bile;
  • favorisce la diuresi e l’eliminazione delle tossine;
  • è leggermente lassativo, dunque ti aiuta a digerire meglio ed evacuare regolarmente ma non in maniera eccessiva né dannosa per il tuo intestino.

Fermenti lattici come aiuto per il tuo intestino lento.

I fermenti lattici sono un valoroso alleato se hai bisogno di migliorare la tua motilità intestinale e andare di corpo regolarmente.

Ma non è tutto. I Fermenti lattici Migliora contengono una serie di probiotici che possiedono le seguenti proprietà:

  • proteggono l’intestino in tutti i suoi tratti;
  • impediscono ai batteri produttori di gas di risalire dal colon;
  • contrastano la proliferazione dei batteri dannosi per il nostro organismo;
  • prevengono la diarrea da Clostridium, un particolare batterio che può causare importanti infezioni;
  • ripristinano il sistema immunitario;
  • rendono l’ambiente intestinale inospitale per i batteri patogeni;
  • contrastano le infiammazioni dell’intestino, specie se in correlazione con allergie e intolleranze alimentari;
  • riducono il gonfiore addominale;
  • inibiscono la proliferazione di batteri come Candida albicans ed Escherichia coli

… E tanto altro ancora!

Insomma, assumere regolarmente fermenti lattici non può che apportare benefici al tuo intestino e migliorare nettamente le difese immunitarie.

Succo di Aloe Vera per un transito intestinale migliore

succo di aloe vera per intestino lento

Tra le numerose proprietà del succo di aloe vera troviamo sicuramente la stimolazione della corretta motilità intestinale.

Infatti l’aloe fornisce al nostro organismo gli enzimi utili a svolgere una buona attività digestiva e contiene mucillagini che rendono le feci più morbide. A tal proposito il succo di aloe vera Fitosofia contiene anche la polpa dell’aloe, in modo da mantenere inalterate anche le proprietà emollienti delle mucillagini.

Non è tutto: questo prodotto svolge anche una funzione antinfiammatoria. È dunque perfetto anche per placare e regolarizzare l’intestino in caso di dissenteria.

Perle di olio di Lino contro il tuo intestino pigro

L’olio estratto dai semi di lino presenta un’azione lubrificante, dunque se ingerito favorisce lo scorrimento delle feci lungo il tratto intestinale e provoca la loro espulsione indolore, evitando le irritazioni tipiche dell’intestino lento.

Assumendo perle di olio di lino, inoltre, proteggerai la tua mucosa intestinale a prevenzione e contrasto delle infiammazioni.

Le perle di lino di Fitosofia sono inoltre arricchite con Vitamina E, antiossidante che contrasta la proliferazione di radicali liberi. Quindi con l’assunzione di questo prodotto non solo proteggerai il tuo intestino e favorirai la corretta e regolare espulsione delle feci, ma proteggerai il tuo organismo dai danni ossidativi dei radicali liberi.

In conclusione

Vorresti porre fine ai tuoi problemi di motilità intestinale e regolarizzare il tuo intestino lento?

Oggi ti abbiamo esposto le proprietà degli integratori ideali a tal proposito, che puoi assumere singolarmente o contemporaneamente in base alle tue necessità.

Cosa aspetti? Approfitta dell’aiuto che ti danno la natura e la fitoterapia!

Benefici
Articolo precedente
Sistema immunitario: i rimedi naturali che ti aiutano a rafforzarlo.
Articolo seguente
Fame nervosa: cosa mangiare per placarla (senza ingrassare)